Presentazione del libro "Le messaggere di Magdala"

Margherita Pink, trentina di nascita e toscana d’adozione. Vive a Sesto Fiorentino, sposata con due figli. Lavora nella azienda di famiglia come consigliere delegato nell’area amministrativa. Ha fatto sua la frase di Ghandi: “Essere il cambiamento che desideri nel mondo”. Da qui la spinta a costituire con le sue sorelle e amiche AGAPEfor//fe, associazione che si propone di “restituire le persone a se stesse e risvegliare in loro la consapevolezza della bellezza della vita”.

Francesca è un canale aperto, lei può sentire ciò che ad altri non è dato di udire, non ha paura di Magdala, ma si sente confusa e vorrebbe una vita normale. Cosa è poi mai questa fantomatica normalità? Dove finisce la realtà e comincia la fantasia? Con l’amica Gioia, scoprono di avere un compito molto importante, che è stato affidato loro da un’altra dimensione.

Crederci permette di compiere un salto quantico. Il libro di Margherita Pink è ispirato dai suoi sogni, speranze, visualizzazioni e ha deciso di: “lasciar semplicemente fluire e far scorrere in sé ciò che già è”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • TEDxFirenze: tutte le informazioni

    • 5 dicembre 2020
  • Presentazione del libro "Economia Sentimentale" al Museo del Tessuto

    • 2 dicembre 2020
  • Il Museo fuori dal Museo, gli eventi online del museo del Novecento

    • Gratis
    • dal 28 novembre 2020 al 12 gennaio 2021
    • Museo Novecento

I più visti

  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto al 8 dicembre 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Kevin Francis Gray, la mostra a Firenze

    • dal 2 giugno al 21 dicembre 2020
    • Museo Stefano Bardini
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento