Domenica, 17 Ottobre 2021
Eventi

Le pizze del Cilento incontrano i sapori di Firenze

Giovedì 21 ottobre alle 20.30 la sede fiorentina della pizzeria DaZero ospiterà la rinomata trattoria fiorentina Da Burde per una serata in cui i sapori del Cilento – protagonisti da sempre delle pizze di DaZero – si accompagneranno ai sapori della cucina tradizionale fiorentina.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

La Trattoria da Burde è storica insegna fiorentina, un luogo in cui si respira un’aria di altri tempi, con una cucina che mantiene viva la tradizione gastronomica locale d’una volta pur stando al passo con i tempi per quanto riguarda la cura nella scelta della materia prima. Il percorso prevederà l’assaggio di una carrellata di pizze - fritte e classiche al piatto - pensate insieme da Paolo Gori, quarta generazione alla guida della cucina della trattoria di famiglia, e Marco Fierro, pizzaiolo nel locale fiorentino e responsabile per tutte le sedi italiane di DaZero. Questo il Menu della serata: Per iniziare - pizzetta fritta al lampredotto con salsa verde e peperoncino - pizzetta fritta con crema di cipolla di Vatolla, cacioricotta di capra, rosmarino Pizze - marinara all’aglione della Valdichiana - cavolo nero, salsiccia piccante Incontro, mozzarella nella mortella - lardo di Gioi, tartufo toscano, fiordilatte - la pizza a sorpresa di Paolo Gori e Marco Fierro Dolce - schiacciata toscana all’uva Costo per persona € 20 escluse bevande - Costo soci Slow Food: € 18 escluse bevande DAZERO: La pizzeria DaZero ha esordito a Vallo della Lucania nel 2014 e da subito si è distinta per il forte legame con il territorio del Cilento - luogo dove è nata la Dieta Mediterranea - e con i produttori locali. Un rapporto che, oltre la fornitura di materia prima per le pizze, è diventato nel tempo un sistema virtuoso di collaborazione e sostegno, tanto che nel 2019 è nato un progetto di selezione di prodotti a marchio DaZero, scelti fra le eccellenze della filiera corta cilentana nell’ottica della salvaguardia della biodiversità alimentare e della materia prima di qualità. Attualmente DaZero è presente con le sue pizze, pur restando per ferma volontà dei suoi fondatori una realtà artigianale e che parla la lingua del Cilento, in alcune altre città italiane: Milano, Torino, Vallo della Lucania e Firenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le pizze del Cilento incontrano i sapori di Firenze

FirenzeToday è in caricamento