Frammenti Fiabeschi per piccoli, medi e grandi con gradi ospiti: il programma

Dopo il successo delle edizioni precedenti, la rassegna “Frammenti”,  il Teatro al Museo Marino Marini, prosegue con un programmazione dedicata alla fiaba. 

Frammenti Fiabeschi, curata dal critico teatrale Roberto Incerti, vedrà a  partire da domenica 4 ottobre, 8 appuntamenti con grandi interpreti del mondo dell’arte e dello spettacolo. Non solo per i bambini dagli 8 anni in su, ma per le famiglie, gli adulti e tutti coloro che in un pomeriggio d’autunno vogliono immergersi nelle favole .

Teatro, teatro di figura e danza, e testi tratti dalle fiabe più conosciute e da quelle più inedite, interpretazioni, reinterpretazioni e scritture originali: un caleidoscopio di arte e cultura che trascina in un modo onirico e fuori dal tempo negli spazi incantati del Museo Marino Marini di Firenze.

Il programma

Tomas Jelenik
Domenica 4 ottobre, ore 16

Il primo appuntamento è per domenica 4 ottobre alle ore 16 con Tomas Jelenik, marionettista praghese di fama internazionale che al Museo Marino Marini porterà il suo “Orfano d'arte e di Mangiafuoco”, con burattini e marionette in bilico fra Pinocchio e commedia dell’arte. Nei suoi spettacoli convivono l'humour di Woody Allen, il misticismo delle sinagoghe, l'estremismo, la magia dei teatri lignei di Praga, abitati da meravigliose marionette. 

Silvia Guidi e Alessio Riccio
Domenica 11 ottobre, ore 16

Silvia Guidi è la Dea del teatro off. In questa occasione – accompagnata dalle musiche innovative del suo compagno d’arte e di vita Alessio Riccio – Silvia Guidi si esibirà nelle fiabe segrete dei fratelli Grimm.

Maria Cassi
Domenica 18 ottobre, ore 16

Maria Cassi è un grande clown donna capace di incantare col linguaggio del corpo e una mimica straordinaria. Dirige da molti anni a Firenze il Teatro del Sale. Al Marino Marini si esibirà in un reading di fiabe surreali scritte da lei.

Drusilla Foer
Domenica 25 ottobre, ore 16

Drusilla Foer è icona di stile, misteriosa eppure così diretta, anticonvenzionale e mai banale, Artista poliedrica e personaggio impossibile da catalogare, durante la sua straordinaria vita ha lavorato nel cinema, in tv, in radio, e attualmente canta e racconta storie in teatro. Al Museo Marino Marini si esibirà in un racconto scritto da lei che prende spunto da una storia vera e in alcuni brani tratti da “Il giornalino di Gian Burrasca”.

Sandro Lombardi
Domenica 8 novembre, ore 16

Sandro Lombardi è uno dei più grandi interpreti del teatro contemporaneo, ha vinto per quattro volte il premio Ubu come miglior attore italiano. Lombardi porterà lo spettatore nella poetica tristezza di Oscar Wilde con “Il compleanno dell’infanta”.

Elisabetta Salvatori
Domenica 15 novembre, ore 16

Elisabetta Salvadori la favolista, è una della più brave raccontatrici di fiabe. Ogni storia è racchiusa in una valigia, come un piccolo teatrino viaggiante. Le vicende che sceglie sono tratte da storie vere e le raccoglie incontrando anime, luoghi e tradizioni con la curiosità di chi sa scoprire episodi rimasti nascosti. Si esibisce per i bambini versiliesi nella sua dimora di Forte dei Marmi e a Pavana nella casa di Francesco Guccini e si esibisce anche nel teatro civile. Al museo Marino Marini racconterà una storia da lei scritta su Antonio Ligabue.

Sabina Cesaroni
Domenica 22 novembre, ore 16

Danzatrice, coreografa, insegnante e sciamana, si è esibita nei templi indiani. A “Frammenti fiabeschi” danzerà e reciterà “Sogni di sogni” di Antonio Tabucchi nella parte in cui Collodi incontra in sogno Pinocchio e la Fatina.

Giancarlo Cauteruccio  
Domenica 29 novembre, ore 16

Attore e regista, protagonista dell’avanguardia teatrale, Giancarlo Cauteruccio è stato fondatore della compagnia teatrale Krypton. Innovatore e apripista, il suo teatro ha spiazzato grazie a architetture visive, laser, vortici di luce. Da tempo Cauteruccio ha affrontato il rigore del teatro di parola con autori quali Pinter, Beckett, Pirandello. 

Tutti le rappresentazioni si svolgono nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anticovid.

La prenotazione è obbligatoria, biglietti e informazioni sono disponibili su

Il Museo Marino Marini di Firenze è aperto al pubblico il martedì e il giovedì dalle ore 10 alle ore 13 e la domenica dalle ore 10 alle ore 19.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Firenze Insolita: le passeggiate teatrali alla scoperta della storia della città

    • Gratis
    • dal 22 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Piazza della Repubblica
  • Meyer: all'asta gli autografi di Maradona, Michael Jackson, Totò, Callas, Pantani e molti altri

    • dal 22 al 29 gennaio 2021
  • Giorno della Memoria 2021, Firenze ricorda le vittime dell'Olocausto

    • dal 22 al 29 gennaio 2021

I più visti

  • Palazzo Strozzi s'illumina con l'opera di Marinella Senatore | FOTO

    • Gratis
    • dal 3 dicembre 2020 al 7 febbraio 2021
  • Maggio Musicale: un anno ricco di eventi, tra cui il concerto in piazza della Signoria

    • dal 30 agosto 2020 al 30 luglio 2021
  • Raffaello a Firenze, la mostra a Palazzo Vecchio

    • dal 31 ottobre 2020 al 10 marzo 2021
    • Palazzo Vecchio Sala d'Arme
  • Raffaello e il ritorno del Papa Medici

    • dal 27 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Pitti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento