Torna a Villa Strozzi “Source self made design”, la mostra internazionale di design autoprodotto

Source self made design

Oltre 100 designer provenienti da 14 paesi, 68 relatori per 20 workshop, 11 giorni di mostra e attività formative: questi i numeri dell'edizione 2015 di Source, la mostra internazionale di design autoprodotto che si svolgerà a Firenze, presso Villa Strozzi, fino al 20 settembre.

La mostra offre una panoramica a 360 gradi sul mondo dell'autoproduzione e include arredi e complementi, illuminazione, oggettistica, gioielli. Una buona parte della selezione sarà dedicata, come ogni anno, alle nuove sperimentazioni e forme di ricerca: l'uso della tecnologia, la ricerca di nuovi materiali e il riuso di scarti industriali o di materiali destinati allo smaltimento. In esposizione anche i lavori degli studenti di alcune scuole di design (ISIA di Pordenone, IED Firenze, Università di SanMarino, FIDI). Tra le varie collaborazioni quella con lo IED di Firenze che ha prodotto un corso sviluppato in collaborazione con OmA, MakeTank e Source.

Tante novità per la terza edizione dell'evento dedicato all'autoproduzione, dove il progettista segue l'intera filiera produttiva, dall'ideazione, alla realizzazione fino alla distribuzione. In esposizione gli oggetti di 66 team italiani e internazionali provenienti da 14 Paesi, tra cui Brasile, Argentina, Spagna, Danimarca, Olanda, Taiwan, Colombia, e attività di formazione, workshop, seminari e talk. 

Per la prima volta sarà allestito un temporary shop: in vendita gli oggetti autoprodotti selezionati tra quelli esposti e dalle precedenti edizioni di Source. Dopo la mostra, il temporary shop sarà allestito dal 5 al 18 ottobre presso la Casa delle Eccellenze (piazza San Firenze, ex Tribunale), spazio a cura di PromoFirenze - Camera di Commercio di Firenze. Aumentano anche i giorni dell'evento che da otto diventano undici. E aumenta anche lo spazio espositivo: alla Limonaia di Villa Strozzi quest'anno si aggiunge lo spazio della Villa Strozzi (sede del Sino Italian Design Exchange Centre - www.sidec.cn) dove si svolgeranno le attività formative e gli incontri.

Come di consueto la partecipazione per i designer selezionati è gratuita. L'evento è organizzato dall'associazione culturale Altrove e curato dall'architetto Roberto Rubini. La programmazione e la selezione dei designer si è avvalsa della collaborazione di Federico Angi, Massimo Barbierato, Valia Barriello, Andrea Cattabriga, Matteo Devecchi, Irene Ivoi.

Ad arricchire la mostra ci sarà un fitto programma dedicato ad attività di formazione, talk e incontri. Oltre alle attività formative a pagamento, come sempre Source offre anche workshop e incontri a ingresso libero. Tra gli ospiti che animeranno i dibattiti si segnala la presenza dell'artista Alfredo Pirri, autore dell'immagine guida della Giornata del Contemporaneo 2015 (10 ottobre) che interverrà nel talk "Arte e design", sabato 19 settembre (18.00 - 20.00, ingresso libero).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto 2020 al 5 aprile 2021
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Raffaello a Firenze, la mostra a Palazzo Vecchio

    • dal 31 ottobre 2020 al 10 marzo 2021
    • Palazzo Vecchio Sala d'Arme
  • "Dante. La visione dell’arte", la mostra per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta

    • dal 12 marzo al 4 luglio 2021

I più visti

  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto 2020 al 5 aprile 2021
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Sagra delle frittelle

    • dal 20 febbraio al 28 marzo 2021
  • VinoKilo: torna il mercato vintage a peso

    • dal 25 febbraio al 28 marzo 2021
    • via Del Romito, 53
  • Raffaello a Firenze, la mostra a Palazzo Vecchio

    • dal 31 ottobre 2020 al 10 marzo 2021
    • Palazzo Vecchio Sala d'Arme
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento