Middle East Now 2020

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 06/10/2020 al 11/10/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    middleastnow.it
BEIRUT, LA VIE EN ROSE_Èric Motjer Pintu_2019

Middle East Now 2020 a Firenze dal 6 all’11 ottobre, la rassegna che presenta la cultura mediorientale più contemporanea attraverso cinema, documentari, arte, fumetti, musica, cibo, incontri ed eventi speciali.

37 titoli in programma, premiati nei migliori festival internazionali, di cui 13 cortometraggi, 21 anteprime italiane, 10 anteprime internazionali, 2 anteprime mondiale. Un viaggio in Afghanistan, Algeria, Arabia Saudita, Egitto, Emirati Arabi, Giordania, Iran, Iraq, Israele, Kurdistan, Kuwait, Libano, Palestina, Siria, Tunisia, Turchia.

Visual Voices è il tema di questa edizione: il racconto di come le espressioni culturali visive siano strumenti attivi di impegno sociale in Medio Oriente, di come “immagini e voci”, assieme, lancino messaggi forti di cambiamento, oggi più che mai necessari.

Opening film il documentario “Sunless Shadows”, girato in un centro di detenzione giovanile femminile in Iran, miglior regia al festival IFDA di Amsterdam; tra le novità anche “Music for films”, focus sulle colonne sonore con lo special guest Omar Fadel.

Il programma completo dei film

Tra gli eventi speciali:

  • la mostra fotografica “7x7. Seven by Seven” al MAD Murate Art District, 7 fotografi emergenti raccontano 7 giorni di vita in 7 diverse città del Medio Oriente;
  • il “Medio Oriente a fumetti”, una mostra e una serie di talk con gli autori, per osservare il Medio Oriente da un punto di vista diverso dal solito.
  • il teatro, musica, la libreria-installazione, e il programma di Talk e presentazioni sui temi caldi del Medio Oriente oggi.

L'undicesima edizione di Middle East Now, inizialmente prevista ad aprile scorso, torna a svolgersi dal 6 all'11 ottobre 2020 a Firenze. Il festival, ideato e organizzato dall’associazione culturale Map of Creation, si terrà tra Cinema La Compagnia, MAD Murate Art District e altri spazi cittadini.

Il festival torna a rendere protagonista il Medio Oriente contemporaneo con un programma sfaccettato di cinema, documentari, arte, mostre, musica, teatro, incontri e progetti culturali in senso più ampio. Middle East Now da sempre si caratterizza per una forte attenzione all’attualità, al racconto dei fenomeni più nuovi e vibranti delle culture e delle società del Medio Oriente, che oggi più che mai hanno bisogno di essere approfonditi.

In programma l'anteprima di quasi 40 film premiati nei migliori festival internazionali: un viaggio cinematografico che tocca i paesi dell’area mediorientale, sempre di più al centro dell'attenzione della politica e dei media internazionali. Storie forti, personaggi, temi d’attualità nei titoli più recenti da Iran, Iraq, Kurdistan, Israele, Palestina, Egitto, Emirati Arabi, Kuwait, Afghanistan, Siria, Algeria, Marocco, Tunisia, Algeria, faranno conoscere al pubblico le culture e le società di questi paesi, con una prospettiva che cerca di andare oltre i pregiudizi e i luoghi comuni con cui spesso vengono rappresentati. E naturalmente il Libano e Beirut, a cui dedicheremo una serie di sguardi e prospettive.

Sarà un’edizione sia di proiezioni fisiche – tornando in sala, con tutte le precauzioni e garantendo al pubblico tutta la sicurezza necessaria – sia con proiezioni online, sulla speciale sala virtuale Più Compagnia in collaborazione con MyMovies che darà la possibilità a un numero ancora più alto di spettatori di vedere i film in anteprima.

E ci saranno ospiti – sia fisicamente a Firenze, sia sullo schermo - a presentare i film e ad approfondirli con il pubblico.

Middle East Now è organizzato dall’associazione culturale Map of Creation, con la direzione artistica di Lisa Chiari e Roberto Ruta, il contributo di Regione Toscana nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema, Comune di Firenze, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Gruppo Why the Best Hotels Firenze, Fondazione Niels Stensen, con il supporto di MAD Murate Art District, Ponte 33, Murmuris Teatro, Azalai Travel Design, in partnership con Meltin’Concept, e altre istituzioni e partner locali e internazionali.

Foto: BEIRUT, LA VIE EN ROSE_Èric Motjer Pintu_2019.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Firenze Film Corti Festival, molti ospiti speciali

    • fino a domani
    • dal 27 al 30 ottobre 2020
  • Festival dei Popoli, la 61esima edizione va online: "The Show Must Go Home"

    • dal 15 novembre al 22 ottobre 2020
  • 7° Firenze Filmcorti Festival

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 27 al 30 ottobre 2020
    • La Limonaia

I più visti

  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Arrivano i lupi nelle piazze di Firenze: la mostra | FOTO

    • Gratis
    • dal 13 luglio al 2 novembre 2020
    • Palazzo Pitti
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto al 8 dicembre 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FirenzeToday è in caricamento