Malamat al Cirk Fantastik!

Cirk Fantastik! 2020 lascia per questa edizione gli chapiteaux e si sposta all'interno di spazi di spettacolo non convenzionali e all’aperto, presentando compagnie italiane e internazionali che si alternano con nuove e coinvolgenti forme di spettacolo caratterizzate dalla fusione di circo, danza, musica dal vivo e teatro.
Il circo contemporaneo si lega perfettamente alla frammentazione e pluralità di linguaggi del nostro tempo, con la sua varietà creativa può rappresentare i temi e le emozioni della nostra epoca, e con la sua poliedricità artistica riesce a trovarsi a suo agio in ogni luogo trasformandolo in una sala di spettacolo, esplorando e trovando nuove strade, scavalcando ostacoli con l'energia esplorativa dell’apripista.
Camminando in aria vogliamo far sentire le possibilità e vedere nuove prospettive, senza limiti fisici o linguistici, ma esplorando la potenzialità della fantasia, ironizzando in modo poetico o dissacrante, aprendo o chiudendo gli occhi per vedere oltre I confini.

MALAMAT
Circo, musica ed anime in volo
Malamat è un appello circense all’umanità contemporanea. Scoprirete che l’essere umano è in grado di nutrirsi di emozioni e che respirando musica un uomo può rinunciare all’ossigeno.
Vedrete un’acrobata aerea superare il confine del virtuosismo circense ed entrare con un salto mortale nel mondo dell’impossibile. Attraverso musiche, equilibrismi e danze spericolate - ispirate da antichissimi costumi d’Oriente - vi mostreremo infine un potere dell’essere umano in grado di scuotere la coscienza e risvegliare lo spirito assopito: la fantasia.
Regia: Fabiana Ruiz Diaz e Giacomo Costantini
Scrittura: Giacomo Costantini
Concezione musicale: Amedeo Miori e Giacomo Costantini
Con: Fabiana Ruiz Diaz, Andrea Farnetani, Amedeo Miori, Giacomo Costantini
Produzione: Circo El Grito, Spazio Agreste.
Prima assoluta: Festival Funambolika, (Pescara, 28.07.2020)

BIGLIETTERIA & PRENOTAZIONI
• 12€ intero
• 10€ ridotto per soci Arci, Coop, Controradio, Over 65
• 6€ ridotto Under 25
- si prega di scrivere una email almeno un giorno prima rispetto allo spettacolo che si vuole prenotare a info@cirkfantastik.com, specificando nome, numero di biglietti e recapito telefonico.
- oppure chiamare il numero 389 182 4669 dalle 15 alle 18.30 o scrivere su Whatsapp.

INFO IMPORTANTI COVID-19:
Tutti gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto delle norme anti COVID19.
I posti a sedere saranno debitamente distanziati, pertanto la capienza sarà limitata. Si consiglia la prenotazione.
Vi invitiamo ad arrivare 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

ll Festival è realizzato da Aria Network Culturale ed è sostenuto dal MiBAC e dalla Fondazione CR Firenze.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Io vergine, tu pesci?"

    • 25 ottobre 2020
    • Teatro dell'Affratellamento
  • Caveman al TuscanyHall

    • 30 ottobre 2020
    • TuscanyHall
  • "Chip per 3" al Teatro La Fonte

    • dal 23 al 25 ottobre 2020
    • Teatro La Fonte

I più visti

  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Arrivano i lupi nelle piazze di Firenze: la mostra | FOTO

    • Gratis
    • dal 13 luglio al 2 novembre 2020
    • Palazzo Pitti
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto al 8 dicembre 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FirenzeToday è in caricamento