Insieme per Rignano: le condoglianze alla famiglia di Lorenza Mazzetti

Cittadina onoraria di Rignano sull'Arno, Lorenza ha vissuto l’infanzia nella villa del Focardo con la zia Nina Mazzetti sposata a Robert Einstein, cugino di Albert, che l’aveva adottata insieme alla gemella.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Insieme per Rignano si unisce al dolore della Comunità Rignanese per la scomparsa di Lorenza Mazzetti. Cittadina onoraria del nostro paese, Lorenza ha vissuto l’infanzia nella villa del Focardo con la zia Nina Mazzetti sposata a Robert Einstein, cugino di Albert, che l’aveva adottata insieme alla gemella. Il trauma dell’assassinio politico della sua famiglia adottiva, perpetrato dalle SS per rivalsa contro Einstein che si era rifugiato in America, ha segnato tutta la sua vita. Su questo tema e su questi ricordi ha scritto importanti opere come "Il cielo cade" (Premio Viareggio 1962), "Uccidi il padre e la madre", "Con rabbia", "Diario Londinese" e "Album di famiglia". È stata una delle fondatrici del Free Cinema Movement. Ha realizzato due film: K e Together, entrato nel palmarès del Festival di Cannes come miglior film d’avanguardia. Ai suoi cari le nostre più sentite condoglianze.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento