Firenze, museo di San Marco: apertura straordinaria del Chiostro di San Domenico

A partire dal 21 agosto e fino al 30 ottobre, ogni venerdì i visitatori del Museo di San Marco potranno accedere al Chiostro di San Domenico, uno dei chiostri più grandi di Firenze.

Decorato in origine da trentasei lunette ad affresco con le storie di san Domenico, conservate solo in parte, opera di pittori fiorentini barocchi (Cosimo Ulivelli, Alessandro Gherardini, Sebastiano Galeotti, Niccolò Lapi), il chiostro è dominato al centro dal gruppo scultoreo del carrarese Andrea Baratta, raffigurante san Domenico che calpesta l’eresia, eseguito nel 1700.

Il personale del museo sarà disponibile a fornire brevi notizie su questo vasto ambiente conventuale d’indubbia suggestione. Si ringraziano per la collaborazione il Priore Provinciale dei Padri Domenicani Aldo Tarquini e il Rettore della basilica di San Marco fra Gian Matteo Serra.

La visita al Chiostro di San Domenico è inclusa nel biglietto di ingresso al museo (Euro 6).
Orario del museo: 8:15 – 13:50 (ultimo ingresso 13:20).

Museo di San Marco
Piazza San Marco, 3 50121 Firenze
Tel. 055 0882000
Email: drm-tos.mussanmarco-fi@beniculturali.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto 2020 al 5 aprile 2021
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Sagra delle frittelle

    • dal 20 febbraio al 28 marzo 2021
  • VinoKilo: torna il mercato vintage a peso

    • dal 25 febbraio al 28 marzo 2021
    • via Del Romito, 53
  • Raffaello a Firenze, la mostra a Palazzo Vecchio

    • dal 31 ottobre 2020 al 10 marzo 2021
    • Palazzo Vecchio Sala d'Arme
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento