Cinema sotto le stelle, arriva "Quattro Colori": il film sul Calcio Storico

Il doc proietta lo spettatore nella mente e nel cuore di 4 calcianti e delle loro famiglie

Firenze non dice addio al Calcio Storico e per celebrare il tradizionale sport cittadino - che quest'anno non è stato giocato a causa dell'emergenza Covid-19 - sarà proiettato martedì 23 giugno alle 21:30 all’Arena di Marte 'Quattro Colori' del fotografo irlandese Donal Moloney.

Un film originale, che non segue soltanto le azioni sul sabbione di Santa Croce, ma si concentra soprattutto sull’intimità e l’identità di quattro calcianti, uno per ciascun Colore, a partire da un mese prima della partita, intervistandoli al di fuori di luoghi comuni, seguendoli passo passo nella loro vita quotidiana e nel loro lavoro e intervistando le loro famiglie.

"In un mondo dove imperversa la globalizzazione - spiegano i produttori del film – Quattro Colori sposta il quadro generale al microscopio di uomini, persone e quartieri, ognuno dei quali è affiatato e disposto a lottare per la propria vita".

I quattro calcianti sono Emanuele Nannucci dei Verdi, Raffaele D’Eligio dei Bianchi, Luigi Ferraro degli Azzurri e Marco Casamassima dei Rossi. "Combattere è innato dentro di me da quando è morto mio padre ed ero ancora un bambino" dice D’Eligio. Oppure Nannucci: "E’ un’emozione unica rivivere quello che hanno fatto personaggi della storia, ti dà una grande adrenalina". "Il Calcio Storico - afferma Ferraro - è una cosa unica al mondo, gioco perché mi piace misurarmi con me stesso, ho pianto a volte alla fine delle partite per tutti i sacrifici fatti". E infine Casamassima: "I miei genitori non vengono mai a vedermi giocare perché hanno troppa paura", mentre la sua fidanzata dice: "All’inizio pensavo fosse un pazzo, poi invece ho capito che è animato da una grandissima passione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel documentario, realizzato grazie al contributo di Gianni Vannucchi che ha organizzato le riprese, danno il loro contributo anche lo storico Luciano Artusi, l’ex calciante storico dei Verdi Gianluca Lapi e il presidente attuale del torneo Michele Pierguidi.

“È stato il documentario più difficile che abbia mai realizzato, ma è stato anche quello che mi ha dato più soddisfazioni" ha detto il regista Donal Moloney.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla proiezione interverranno l'assessore alle tradizioni popolari Andrea Vannucci, il presidente del Calcio Storico Michele Pierguidi e lo storico Luciano Artusi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento