Giovedì, 13 Maggio 2021
Eventi

Fiera calda di Vicchio: arriva lo stop

L'annuale festa vicchiese è stata rimandata al prossimo anno

L'amministrazione comunale di Vicchio ha deciso, visti i nuovi provvedimenti, di rimandare al prossimo anno la Fiera Calda. Nel comunicato si legge: "I provvedimenti restrittivi disposti dal Governo in questi giorni evidenziano preoccupanti segni di ripresa del Covid-19. Per questo ci troviamo costretti a sospendere l’effettuazione della Fiera Calda 2020 il cui svolgimento era previsto dal 26 al 30 agosto". 

Così il sindaco di Vicchio Filippo Carlà Campa: "Una decisione che abbiamo preso con grande dispiacere, ma con la finalità di preservare l’incolumità di tutti.  A luglio, quando abbiamo messo a punto il programma della manifestazione, il quadro di riferimento sanitario appariva decisamente diverso. Il nostro obiettivo, quando le condizioni generali lo renderanno possibile, ha poi concluso il sindaco, è l’effettuazione della manifestazione in forma simbolica e ridotta, per riaffermare il legame di una Fiera Calda, al traguardo dei suoi duecento anni, con la storia e le tradizioni della nostra comunità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera calda di Vicchio: arriva lo stop

FirenzeToday è in caricamento