Eventi

Cosa fare il 2 giugno a Firenze

Mostre, locali aperti, la mostra mercato di fiori e piante e molto altro

Foto dalla pagina Facebook de Il Molo"

Un 2 giugno ricco di appuntamenti culturali e non solo, dalle mostre alla sagra del tortello: ecco come festeggiare la Festa della Repubblica.

Cosa fare a Firenze il 2 giugno

Cinema, musica e fiori

Il 2 giugno al cinema con Firenze Sottovestro, il docufilm che racconta la città al tempo della pandemia. Questa sarà l'ultima replica della pellicola al Cinema La Compagnia, costo 7,00 euro.
Orario: 21:30.

Il 2 giugno ultimo giorno per visitare la Mostra di fiori e piante nel giardino dell'Orticoltura. Nel bellissimo giardino fiorentino varietà di piante grasse, cactus, orchidee, rose e molto altro coloreranno la giornata della Festa della Repubblica.

A Rufina un concerto per celebrare la Festa della Repubblica e festeggiare un lento ritorno alla normalità. Si svolgerà mercoledì prossimo alle 18 in Villa Poggio Reale a Rufina il “Concerto 2 giugno”. L’iniziativa è organizzata dal comune di Rufina, Associazione Maria Vittoria Grazzini e Piccolo Teatro di Rufina.
Protagonista della serata sarà il coro femminile Maria Vittoria Grazzini diretto da Elisa Civero accompagnato da un gruppo ricco gruppo di musicisti Benedetta Servino e Carlotta Bozzone ai violini, Elisabetta Costantini Pelosini alla viola, Vittorio Goglia al flauto, Sergio Paglicci al clarinetto, Elena Castini all’arpa, Natalia Princi al pianoforte. Voce solista il mezzo soprano Elisa Civero, le voci narranti Pina Angelini ed Ezio Sarti. L’ingresso è libero nel rispetto delle normative anticovid.

2 giugno al museo

Galleria dell'Accademia, apertura straordinaria del museo

A Palazzo Strozzi sarà visitabile la mostra "American Art", un'esposizione di oltre 80 opere di alcuni dei più grandi artisti dagli anni Sessanta ai Duemila.

Sarà possibile visitare anche gli Uffizi (dalle ore 8:15 alle 18:50), Boboli (8:15 - 19:00) e Palazzo Pitti (13:30 alle 18:50).

Sarà possibile visitare anche la mostra Van Gogh e i Maledetti nella Cattedrale dell’immagine all'interno di Santo Stefano al Ponte a Firenze.

Anche i musei civici saranno visitabili con i consueti orari: museo di Palazzo Vecchio, Torre di Arnolfo, museo Novecento, Cappella Brancacci, museo Stefano Bardini, Santa Maria Novella.

Sarà possibile visitare anche il giardino di Villa Bardini che dal 1 giugno prolunga l'orario di apertura: dalle ore 10:00 alle ore 19:00. Ultimo ingresso ore 18:00.

Anche il Museo del Calcio sarà aperto, in via straordinaria con orario 10:00 -18:00 (17.30 ultimo ingresso). Il museo ha riaperto il 1 maggio con nuove sezioni e una sala-cinema con i successi degli Azzurri.Contatti: 055-600526, info@museodelcalcio.it.

Festa della Repubblica in riva d'Arno e non solo

I locali dove fare un aperitivo a Firenze

Festa del Mugello: è il luogo perfetto per chi ama il gusto del Mugello, ma vuole rimanere a Firenze.

Il Molo: musica, dj set, drink, pizza, buon cibo e molto altro. Il Molo è tornato.

Habana 500: i sapori di Cuba in riva all'Arno.

Off Bar: il locale simbolo dell'estate fiorentina è tornato con pizza, musica e drink.

Fiorino sull'Arno: il 2 è in programma il vynil set di Mass al Fiorino sull'Arno. Apertura dalle 15:00. Il locale estivo inaugura la stagione il 1 giugno in Lungarno Pecori Girladi.

Sagra del Tortello: protagonisti di questa festa, oltre ai tortelli ed al delicato e gustoso prugnolo, sono le specialità sulla brace e le bistecche.

In aggiornamento

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare il 2 giugno a Firenze

FirenzeToday è in caricamento