Annullata la "Festa della Primavera" al parco delle Cascine del 29 maggio

La FESTA DI PRIMAVERA ALLE CASCINE E' STATA ANNULLATA. E' stato comunicato il 24 maggio all'associazione.

Sulla pagina Facebook dell'evento si legge questo:
"La manifestazione era stata inizialmente da noi organizzata per domenica 3 aprile 2016 con la denominazione "fiera della primavera e della birra artigianale"; si trattava di ripetere con un tema diverso la "Festa della castagna e del vino" da noi organizzata e svolta il 25 ottobre 2015 senza alcun problema; dai colloqui intercorsi con i funzionari addetti, abbiamo appreso che la domanda di concessione del suolo pubblico per il 3 aprile, da noi regolarmente trasmessa al Comune, venne inoltrata in ritardo dal Comune alla Soprintendenza; la Soprintendenza non si è espressa, in quanto - da colloqui intercorsi - sembra che il Soprintendente fosse assente e, quindi nonostante il parere favorevole del tecnico che ha istruito la pratica, non ha potuto firmare il parere e trasmetterlo in tempo al Comune, pertanto senza il parere paesaggistico della Soprintendenza, il Comune non ha potuto concedere il suolo pubblico, per altro si trattava di autorizzare analoga manifestazione da noi già svolta il 25 ottobre 2015 e dal punto di vista paesaggistico non cambiava niente tra i due eventi. Quindi, nonostante che fosse già stata emanata l'Ordinanza dall'Ufficio Mobilità, la Direzione Sviluppo Economico ci ha comunicato (venerdì 1 aprile pomeriggio) il diniego per domenica 3 aprile. Conseguentemente abbiamo chiesto di poter spostare la manifestazione a domenica 29 maggio; successivamente siamo stati informati dal Comune che, stante le nuove disposizioni del Comune di Firenze per la vendita di alcolici nei luoghi UNESCO, era necessario cambiare anche il tema e la relativa denominazione togliendo il riferimento alla birra artigianale e così abbiamo fatto. Inoltre, per la coincidenza con altre manifestazioni in città il 29 maggio, abbiamo chiesto di poter spostare la data a giovedì 2 giugno 2016, Festa della Repubblica Italiana. A seguito dei contatti telefonici intercorsi con il Comune per verificare la disponibilità della data e del luogo e una volta appreso tale disponibilità, abbiamo trasmesso al Comune una nuova domanda di concessione per il 2 giugno e oggi ci hanno comunicato verbalmente che la manifestazione non si potrà svolgere.
Siamo veramente dispiaciuti per le tante aziende nostre associate che avrebbero partecipato e che perdono una occasione di lavoro, tanto importante specie in tempi di crisi economica. 
Siamo veramente dispiaciuti per la popolazione che perdono la possibilità di partecipare ad una manifestazione fieristica alla quale, solo sulla pagina Facebook di questo evento, hanno dichiarato di voler partecipare 761 persone e altre 4.000 persone si sono dichiarate interessate. 
Siamo veramente dispiaciuti, ma il nostro impegno nel tutelare le aziende da noi rappresentate non viene meno. Sono in programma altre iniziative di cui Vi terremo informati sulla nostra pagina Facebook Unione Artigiani Italiani e PMI della provincia di Firenze e sul nostro sito web www.uaifirenze.it".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa: con villaggio di Natale e luci

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Santa Maria Novella: la mostra La Botanica di Leonardo

    • fino a domani
    • dal 13 settembre al 15 dicembre 2019
    • Complesso Santa Maria Novella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento