rotate-mobile
Eventi

Firenze omaggia Mandela a 100 anni dalla nascita

Iniziative al Memorial Mandela e testimonianze, film nelle arene estive e Nardella in piazza Signoria

A cento anni dalla nascita, avvenuta il 18 luglio del 1918, Firenze ricorda Nelson Mandela, il simbolo della lotta all'apartheid e alla segregazione razziale contro i neri, che in Sudafrica è rimasta in vigore fino al 1991.

Per tutta la giornata, a partire da questa mattina, una serie di testimonianze ricorderanno il leader sudafricano di fronte al Mandela Forum. Qui è stato posizionato nei mesi scorsi il Mandela Memorial, la riproduzione in vetro della cella dove fu detenuto per circa 18 anni a Robben Island (poi fu trasferito in un'altra prigione, in tutto Mandela restò incarcerato oltre 26 anni).

A partire dalle 10, si alterneranno al Memorial Giuliana Masini, fondatrice di una comunità in Sudafrica e che come cooperante lì ha vissuto per 22 anni, il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi e la vicesindaca di Firenze Cristina Giachi (dalle 14 alle 15:30), lo storico e professore Marcello Flores (ore 16 – 18), il sindaco di Livorno Filippo Nogarin (19-20).

Previsti collegamenti con Johannesburg, dove si sta celebrando il 'Mandela day', istituito dall'Onu, con la partecipazione di leader mondiali di primo piano (è intervenuto anche l'ex presidente Usa Barack Obama) e dove si è recata una delegazione fiorentina, che vede presenti tra gli altri l'ex premier Matteo Renzi, l'assessore allo sport Andrea Vannucci e la vicepresidente del consiglio comunale Silvia Noferi.

Mandela, dopo la lunga prigionia, fu liberato nel febbraio del 1990, per poi diventare presidente del Sudafrica nel 1994. Tutti gli riconoscono il merito, oltre all'impegno per i diritti civili e contro la segregazione razziale, di avere evitato lo scoppio di una guerra civile nel Paese negli anni '90. E' morto nel 2013.

Questa sera nelle Arene di Marte, i cinema all'aperto nei pressi del Mandela Forum, saranno proiettati i film ''Atto di difesa. Nelson Mandela e il processo di Rivonia' (alle 21:45) e 'Il giovane Karl Marx' (alle 21:30).

La giornata si concluderà con l'omaggio serale in piazza della Signoria, dove il sindaco Dario Nardella terrà un discorso alle 22. Nel corso della serata saranno trasmessi anche video dedicati a Mandela e un microfono aperto girerà per il pubblico, per raccogliere opinioni e testimonianze.

FOTO - Memorial Mandela: la cella di prigionia riprodotta in vetro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firenze omaggia Mandela a 100 anni dalla nascita

FirenzeToday è in caricamento