Biblioteca comunale di Rignano: riapertura delle sale studio e accesso agli scaffali

Da lunedì 13 luglio nuovi servizi nel rispetto delle norme per l'emergenza sanitaria in corso.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Si informa che a partire da lunedì 13 luglio la Biblioteca Comunale di Rignano sull’Arno riaprirà al pubblico la consultazione e le sale studio. Oltre al servizio di prestito e restituzione, sarà nuovamente possibile il libero accesso agli scaffali, alla sezione locale, allo spazio bambini e ragazzi e alle postazioni internet, pur rispettando sempre la distanza interpersonale (1,8 metri). Rimane l’obbligo di indossare la mascherina per tutto il tempo di permanenza in Biblioteca e la sanificazione delle mani con il gel disinfettante presente all’entrata. Qualora si superi il numero massimo di presenze consentito, gli utenti saranno pregati di attendere il proprio turno all’esterno. L'ingresso e l'uscita rimarranno differenziate per garantire la distanza interpersonale di sicurezza. Per i materiali restituiti si continuerà ad applicare la quarantena - nel locale adibito allo scopo - per un periodo di 7 giorni, prima di renderli di nuovo disponibili. Si ricorda che, in virtù del rispetto delle norme di sicurezza, i posti a disposizione nelle sale saranno limitati e le postazioni distanziate fra di loro. Si ricorda che tutte le postazioni sono igienizzate ad ogni cambio di utente. Per usufruire al meglio dei servizi della Biblioteca, pertanto si consiglia di telefonare preliminarmente al numero 0558347018 o al 0552691557 per accertarsi che vi siano postazioni libere. Al momento rimane chiusa la “Saletta dell’arte”, mentre le postazioni di libero accesso a internet sono momentaneamente ridotte a 2. Infine il prestito interbibliotecario è stato riattivato, anche se non pienamente a causa delle limitazioni per alcune biblioteche della zona. Ricordiamo pertanto la possibilità di usufruire della biblioteca digitale DigiToscana MediaLibraryOnLine (MLOL), previa richiesta di credenziali. La Biblioteca, da sabato 1° agosto a sabato 29 agosto compresi, osserverà la consueta chiusura estiva.

I più letti
Torna su
FirenzeToday è in caricamento