rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Eventi

Torna Eroticacanzoni: aperte le iscrizioni. Bandite dal festival pornografia e volgarità

Concorso/Festival dell'amore e dell'eros nella canzone. Ideato da Massimo Altomare e Mirko Guerrini. Aperte le iscrizioni sino al 20 ottobre 2015

AAA Erotismo cercasi! Torna per il quarto anno consecutivo EROTICANZONI, il concorso/festival dedicato all’amore e all’eros nella canzone, ideato da Massimo Altomare e Mirko Guerrini e promosso dal Teatro Politeama Pratese. E così anche quest’anno EROTICANZONI rinnova la sfida agli aspiranti “eroticautori”, che possono sbizzarrirsi a proprio piacimento. Sono bandite solo pornografia e volgarità gratuite (per altro poco creative)! 

Ecco come partecipare.
 
A partire dal 25 giugno e fino al 20 ottobre 2015 sarà possibile inviare i testi per posta ordinaria direttamente al Teatro Politeama Pratese (via Garibaldi 33 – 59100 Prato) o per posta elettronica all’indirizzo testi@ridottopoliteamapratese.com.
 
L’erotismo è materia democratica e trasversale che riguarda ognuno di noi a prescindere da età, razza, religione o ceto sociale: tutti abbiamo un parere, un pensiero personale sull’argomento, che può essere stimolante, interessante, divertente anche per gli altri. Ecco la chiave del successo del festival, con centinaia di testi in concorso a ogni edizione. Un paio di esempi? Nino Zampieri, vincitore della prima edizione del premio, nella sua canzone Ultimo atto recitava: “Ma che emozione!/Ho avuto un’erezione!/Miracoloso/in Casa di Riposo. Sarà la primavera/faccia presto, infermiera!/ Sarà la primavera/qui ci vuole l’infermiera!”. Oppure Serena Squatrito, prima vincitrice donna della rassegna erotica pratese che si è aggiudicata il primo premio della scorsa edizione. Il suo testo, L’amore mio, era forse il più tradizionale, eroticamente parlando, s’intende: “le labbra che si cercano e poi tu/che scendi fra le mie perplessità/che adagio bagni le mie aridità”.
 
Per la finale di questa quarta edizione, che si terrà il 28 novembre 2015, saranno scelti 10 testi che verranno messi in musica e si potranno ascoltare davanti a una vera platea, quella del Teatro Politeama di Prato, eseguiti dal Politeama Pratese MusicLab e interpretati dalle voci della straordinaria Monica Demuru, di Massimo Altomare e dei giovani talenti del laboratorio di musical “Arteinscena”.
 
A decidere infine la canzone vincitrice sarà una giuria specializzata di musicisti e autori di chiara fama, e di esperti del settore dello spettacolo. Nelle passate edizioni ci sono stati Irene Grandi, Stefano Bollani, Saverio Lanza, David Riondino, Bobo Rondelli, la Bandabardò, Cristiano Malgioglio, i Gatti Mézzi, Pilar, Massimo Cirri di Caterpillar Radio2, Luca Calvani, Franco Miseria, Barbara Casini. Tutti poi chiamati sul palco ad esibirsi tra una canzone in concorso e l’altra.
 
I premi in palio: 500 euro per il primo classificato, 300 euro per il secondo e 200 per il terzo.
 
BANDO
 
Regolamento di partecipazione
 
ART. 1  Il contenuto erotico dei testi dovrà essere di genere soft. Non saranno ammessi testi ritenuti volgari od offensivi.
 
ART. 2  Al concorso possono partecipare tutti, senza limiti di età.
 
ART. 3  La partecipazione al concorso è gratuita.
 
ART. 4  I testi dovranno essere adatti a essere musicati, nella forma e nella sostanza. Saranno accettati anche testi con musica originale.
 
ART. 5  Il giudizio della giuria è insindacabile.
 
ART. 6  I testi potranno essere inviati:
-        in forma cartacea per posta ordinaria al seguente indirizzo: Teatro Politeama Pratese, via Garibaldi 33 – 59100 Prato;

-        per posta elettronica al seguente indirizzo: testi@ridottopoliteamapratese.com.

ART. 7  Si può partecipare al concorso inviando anche più di un testo con le modalità indicate nell’ART. 6.
 
ART. 8  I testi si possono inviare dalle ore 21:00 del giorno 25 giugno 2015 alle ore 23:59 del giorno 20 ottobre 2015.
 
ART. 9  Su ogni testo presentato dovrà essere riportato nome e cognome del candidato, recapito telefonico e indirizzo postale, pena l’esclusione dal concorso.
 
ART. 10  I testi potranno essere in italiano, o in inglese, o in francese. In questi ultimi casi dovrà essere riportata una traduzione in italiano, pena l’esclusione dal concorso.
 
art. 11  Tutti i testi pervenuti affronteranno una prima fase eliminatoria dalla quale usciranno 10 testi che accederanno alla seconda fase, andando a comporre il “cast” della serata finale.
 
ART. 12  I testi scelti per la serata finale potranno essere aggiustati e leggermente modificati, qualora i compositori ritenessero giusto farlo, per una migliore adattabilità alla musica. Nel caso in cui venissero selezionati testi già musicati, anche la parte musicale potrà variare se i compositori lo riterranno opportuno.
 
ART. 13  Nella serata finale verranno eseguite da un gruppo di professionisti di chiara fama della scena musicale italiana tutte e 10 le canzoni finaliste, e una giuria specializzata, composta da quotati membri del mondo della canzone e dello spettacolo decreteranno insindacabilmente i primi 3 classificati.
 
ART. 14  Ai primi tre classificati verranno consegnati i seguenti premi:
-        1° classificato 500 euro;

-        2° classificato 300 euro;

-        3° classificato 200  euro.

ART. 15  I primi 10 autori scelti per la serata finale saranno tenuti a essere presenti a proprie spese, salvo giustificati motivi, alla serata finale al Teatro Politeama di Prato.
 
Per vedere i video e il materiale fotografico delle passate edizioni visita la nostra pagina EROTICANZONI su Facebook, oppure quella del Teatro Politeama Pratese
 
 
Per informazioni: Teatro Politeama Pratese
Via G. Garibaldi 33 – PRATO; Tel. 0574 603758 Fax 0574 445580
e-mail: teatro@politeamapratese.com - www.politeamapratese.com
 
Ufficio stampa Teatro Politeama Pratese: Davis & Franceschini
Tel. 055 2347273 - Fax 055 2347361
e-mail: info@davisefranceschini.it- www.davisefranceschini.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna Eroticacanzoni: aperte le iscrizioni. Bandite dal festival pornografia e volgarità

FirenzeToday è in caricamento