Caveman, lo spettacolo al Verdi

Quindicesima replica versione italiana, con Maurizio Colombi, del monologo di Rob Becker regia Teo Teocoli.

“Caveman” è un esilarante spettacolo sul rapporto di coppia, nato a New York nel 1995, è stato esportato in 30 paesi nel mondo etradotto in più di 15 lingue differenti.

È vero che gli uomini sono tutti stron...? Per rispondere a questa domanda, l’autore dello spettacolo Rob Becker, ha condotto tre anni di studi di antropologia, preistoria, psicologia, sociologia e mitologia che lo hanno portato a questa conclusione: gli uomini e le donne sono “semplicemente”diversi! Nella preistoria, l’uomo era cacciatore, la donna raccoglitrice. Non solo. Le donne collaboravano tra loro, mentre gli uomini trattavano.

Da tali origini, hanno sviluppato facoltà e qualità diverse: ecco spiegati gli eterni dissidi e le continue incomprensioni tra i due sessi. Il pubblico ride e si diverte grazie al meccanismo dell’identificazione. Una lettura delle nostre origini che, in chiave umoristica, ci rassicura e chiarisce il perché l’universo maschile e quello femminile sono così lontani e allo stesso tempo così indispensabili l’uno all’altra.

Biglietti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Scandicci Open City Winter: musica, danza, teatro, performance online

    • dal 25 novembre 2020 al 2 gennaio 2021
  • Musica in scena, spettacoli di teatro e musica online

    • dal 1 al 29 dicembre 2020
  • "Basta barbablù" diretta streaming 

    • Gratis
    • 3 dicembre 2020
    • Diretta streaming

I più visti

  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto al 8 dicembre 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Kevin Francis Gray, la mostra a Firenze

    • dal 2 giugno al 21 dicembre 2020
    • Museo Stefano Bardini
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento