Capodanno 2020 a Empoli: no vetro e botti  

Alcuni provvedimenti emessi in occasione dell’evento del 31 dicembre: dalla viabilità a bottiglie e bicchieri di vetro, fino alla stretta sul materiale pirotecnico 

Martedì 31 dicembre a Empoli si svolgerà un evento in piazza della Vittoria in occasione del Capodanno. A partire dalle 22 fino a notte inoltrata spettacolo in centro con musica. Antonio Mezzancella, vincitore di Tale e Quale Show, salirà sul palco dove si esibiranno anche la Metrò live band e Dj Luca Bona da Rai Radio Due. Il Capodanno è organizzato da Associazione Centro Storico Empoli in collaborazione con Confesercenti, col patrocinio di Comune di Empoli e Regione Toscana.

Sarà aperto anche il luna park e la pista da ghiaccio in piazza Matteotti e sarà attivo anche il trenino che fa la spola fra le piazze dentro al centro storico.

Di seguito ecco i provvedimenti che sono stati adottati in merito alla presenza di contenitori di vetro, all’uso di botti e materiale pirotecnico e anche alla chiusura del traffico nell’area di Piazza della Vittoria.

ORDINANZA SOMMINISTRAZIONE BEVANDE

È fatto divieto (dalle 16 del 31 dicembre alle 4 del 1 gennaio) all’interno del centro abitato a qualunque attività autorizzata alla somministrazione di alimenti e bevande, ad attività di commercio dei prodotti alimentari e, in genere, a tutte le attività abilitate alla vendita di bevande in vetro, di vendere per asporto bevande in bicchieri, bottiglie e, comunque contenitori di vetro. La somministrazione e il consumo di bevande in bicchieri o bottiglie di vetro è consentita solo all’interno del locale; le attività autorizzate possono vendere, per asporto, le bevande in bottiglie di plastica o in lattina. Il divieto riguarda anche i cittadini che non possono consumare in luoghi aperti al pubblico, bevande contenute in bicchieri o bottiglie di vetro e abbandonare i suddetti contenitori.
L’inottemperanza al provvedimento sarà punita, salvo che non costituisca più grave reato, ai sensi dell’articolo 34 del Regolamento di Polizia Urbana ‘Vendita di bevande in contenitori di vetro o lattina e di bevande alcoliche’.

ORDINANZA BOTTI  

In merito all'utilizzo dei cosiddetti "botti", ovvero petardi e simili, è vietato l’utilizzo di prodotti pirotecnici nelle aree pubbliche del territorio comunale con particolare attenzione ai luoghi affollati, alle aree a rischio di propagazione incendi, nei pressi di ospedali, scuole, luoghi di culto, monumenti ed edifici di valenza storica, archeologica, architettonica, naturalistica ambientale, con particolare attenzione alla salvaguardia dei bambini ed altri soggetti deboli che dovranno essere sempre tenuti a debita distanza.
Questo provvedimento arriva anche alla luce dell’'invito della Prefettura di Firenze di promuovere efficaci iniziative di comunicazione e sensibilizzazione della cittadinanza, sull'uso eccessivo e improprio dei prodotti pirotecnici che comportano evidenti rischi di propagazioni di incendi nonché disturbo alla quiete cittadina e rischio di alterazioni sul comportamento degli animali, non solo domestici, con possibili riflessi sul loro stato di salute. Peraltro esiste anche nel regolamento di Polizia Urbana, valido in tutti i Comuni dell’Unione, l'articolo 9, comma 5 che prescrive sempre, durante tutto l'anno, il seguente divieto: ‘È vietato far esplodere petardi, ancorché di libera vendita, in area pubblica o di uso pubblico’.

ORDINANZA VIABILITÀ

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i provvedimenti per la viabilità in Piazza della Vittoria e nell’area interessata dalla festa a partire dalle 21 del 31 dicembre e fino alle 2 del 1 gennaio:
divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta di tutti i veicoli (eccetto quelli necessari allo svolgimento della manifestazione) in Via Pievano Rolando direzione Stazione ferroviaria - tratto compreso fra Piazza Guido Guerra e Via da Battifolle; in tutta Via da Battifolle, e in tutta Piazza della Vittoria. Ciò comporterà l’impossibilità di raggiungere, nell’orario di chiusura, la prima parte di Via Roma.

Inoltre in Via Salvagnoli, provenienza Piazza Gramsci, direzione obbligatoria a destra verso Piazza Guido Guerra e in Via Curtatone e Montanara, all'intersezione con Via Carrucci, direzione obbligatoria a destra verso Via Carrucci.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus in Toscana, nuovo picco di contagi: 1.290 in un giorno, 432 nel Fiorentino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento