La Befana dei vigili del fuoco

La Befana dei Vigili del Fuoco torna in città, per la precisione in Piazza della Signoria, ma prima di giungere nel centro della città L’anziana signora farà visita ai bambini all’ospedalino Meyer.

L’appuntamento all’Ospedale Pediatrico Meyer è attesissimo dai piccoli, che ogni anno vedono, il 6 gennaio, scendere la 'Befana Volante' dei Vigili del Fuoco direttamente in reparto, per distribuire dolci e giocattoli donati dal personale del Comando di Firenze e dal Reparto Volo Vigili del Fuoco di Arezzo.

In centro - l'impresa ha il patrocinio del Comune di Firenze - la discisa dalla Loggia dei Lanzi sarà possibile grazie al supporto logistico delle Gallerie degli Uffizi ed al personale operativo ed amministrativo del Comando dei Vigili del Fuoco di Firenze, oltre all’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Sez. Firenze.
 
L’invito è rivolto a tutti i bambini a partire dalle ore 15.30 davanti alla Loggia dei Lanzi in Piazza della Signoria, dove in prossimità dell’UCL (Unità di Comando Locale dei VVF), personale qualificato propone nuovamente l’iniziativa NEVER LOST, rivolta alla città, ai cittadini ed ai turisti che saranno presenti per informarli sulla consapevolezza di tecniche importanti per l’autoprotezione.

A seguire, dalle ore 16, la Befana si calerà dalla terrazza sopra la Loggia e distribuendo caramelle e dolcetti ai bambini.

Befana di solidarietà per le collettività del Centro Italia colpite dal terremoto: il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Firenze e l’Unità di Crisi del MiBACT raccoglieranno spontanee donazioni da destinarsi alla tutela e conservazione del patrimonio storico artistico danneggiato delle Marche.

Il comandante dei Vigili del Fuoco di Firenze Giuseppe Romano ed il Comandante Vicario Alessandro Gabrielli sottolineano come “L'iniziativa, oltre ad essere coerente con lo spirito e i valori del CNVVF, ha riscosso l'entusiasta partecipazione del personale del Comando, che in questi giorni si è diviso tra l’ordinario soccorso tecnico urgente e la preparazione alla manifestazione per essere vicini a Firenze ed ai suoi cittadini, nella certezza che anche la salvaguardia dei beni artistici possa rappresentare un momento di rinascita e di speranza  dopo eventi calamitosi”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Hobby, potrebbe interessarti

  • Musei fiorentini: più di due mesi di eventi online, il programma

    • dal 24 novembre 2020 al 26 gennaio 2021

I più visti

  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto al 8 dicembre 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Kevin Francis Gray, la mostra a Firenze

    • dal 2 giugno al 21 dicembre 2020
    • Museo Stefano Bardini
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento