Auguri dall'alto: Babbo Natale e gli elfi scendono da Palazzo Vecchio

Babbo Natale e gli elfi acrobatici scendono dalla Torre di Arnolfo per regalare cioccolata e caramelle ai bambini.
Chi lo vorrà potrà assistere al suggestivo spettacolo di un vero Babbo Natale che, con i suoi aiutanti, scenderà dall’alto agganciato a una fune, esattamente come ogni giorno fanno i tecnici acrobati impegnati in lavori di ristrutturazione e riqualificazione sulle case e i palazzi di tutta Italia e ricevere proprio dalle sue mani dolci e piccoli regali.

Lo spettacolo che - con qualche giorno di anticipo - farà vivere ai più piccoli l’emozione del Natale, è stato organizzato dal Comune di Firenze e dalla Confcommercio, in collaborazione con EdiliziAcrobatica.

L’evento è gratuito e aperto a tutti i bambini e ai loro familiari.

Tutti gli eventi

Tutti i mercatini

5 cose da fare per vivere il Natale a Firenze

Terre di presepi: gli itinerari

F-Light: il festival che illumina Firenze

Il presepe sul sagrato del Duomo

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Elettra Lamborghini a Firenze

    • 25 febbraio 2020
    • Galleria del Disco
  • Nel 2020 due anniversari: Firenze celebra Raffaello e la cupola del Brunelleschi

    • Gratis
    • dal 14 gennaio al 19 maggio 2020
  • Incontro con l'Elettrice Palatina a Palazzo Pitti e Villa La Quiete

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 18 al 22 febbraio 2020

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento