Annullato il Firenze Rocks

Tutte le informazioni su rimborsi e biglietti

Il Firenze Rocks 2020 è stato annullato. Da mesi il sospetto del rinvio aleggiava sul festival fiorentino e oggi, 19 maggio, è arrivata l'ufficialità. Live Nation, in un comunicato, informa che le date del 2021 saranno annunciate il prima possibile e che sono "fiduciosi di poter confermare la stessa line-up del 2020". La speranza è quindi che Guns N' Roses, Green Day, Vasco Rossi e Red Hot Chili Peppers possano esibirsi sul palco del Visarno la prossima estate.

Live Nation sta lavorando per poter annunciare quanto prima l’edizione del 2021: "Siamo fiduciosi di poter confermare la stessa line-up del 2020 e vicini ad una comunicazione ufficiale".

I concertoni di Firenze rimandati

Biglietti, rimborsi e validità

I biglietti dell’edizione 2020 saranno validi per l’edizione 2021.

Chi desiderasse, in ogni caso, avere il rimborso, avrà la facoltà di richiedere un “voucher” di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita. Il voucher potrà essere richiesto entro il 18 Giugno 2020.

Per maggiori informazioni sull’ottenimento dei voucher, visitare le pagine:

 Live Nation Italia desidera ringraziare i propri team, gli artisti, gli sponsor e tutti i partner che lavorano duramente ogni anno nella produzione del festival e naturalmente i fan per il loro supporto, entusiasmo e pazienza.  
 
Per maggiori informazioni QUI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento