Gli iconici cartelloni pubblicitari Martini in mostra al Valdichiana Outlet Village

Le grandi firme della cartellonistica pubblicitaria tra fine Ottocento e gli anni Settanta del Novecento

Vocazione internazionale, forte radicamento sul territorio, connotazione glamour, requisiti di eleganza, bellezza, ma anche cultura. Sono valori da sempre perseguiti e che caratterizzano Land of Fashion, elementi che la accomunano a un grande brand, l’iconico Martini, indiscutibilmente tra i marchi leader del lifestyle italiano, caratterizzato da forte appeal e riconoscibilità di calibro mondiale. “Peculiarità e legami che vogliamo esaltare – dichiara Riccardo Lucchetti, Center Manager del Valdichiana Outlet Village – ospitando negli spazi del Valdichiana Outlet Village l’arte e la creatività delle campagne pubblicitarie Martini, che hanno contrassegnato la storia e rappresentatoal meglio il costume del nostro Paese”.

Fino al 30 agosto la destinazione dello shopping della Toscana ospiterà infatti la rassegna “Mondo Martini: la pubblicità come percorso di stile”. Inaugurata ieri alla presenza del Sindaco di Foiano della Chiana Francesco Sonnati e del management del Village, l’esposizione, ad ingresso libero, è realizzata grazie alla collaborazione tra Land of Fashion, Casa Martini e Archivio Storico Martini & Rossi ed è incentrata sulle grandi firme della cartellonistica pubblicitaria tra fine Ottocento e gli anni Settanta del Novecento, cui sarà affidato il compito di raccontare il brand attraverso arte e creatività.

«Valdichiana Outlet Village racconta il territorio attraverso le sue eccellenze e le sue peculiarità, Martini racconta la pubblicità come un vero e proprio percorso di stile, che passa attraverso la storia dell’aperitivo e del Made in Italy. Un binomio vincente, che trova un punto di arrivo e di partenza in questa mostra», spiega il responsabile marketing del Village Enrico Bracciali. E Valdichiana Outlet Village, noto per la sua disposizione a perseguire il lifestyle e il buon vivere toscano in tutte le sue declinazioni, diventa ancora una volta il contenitore perfetto per ospitare un’esposizione d’indubbio appeal, pensata per tutti i target di visitatori, italiani e stranieri. «Abituati come siamo in Italia ad essere circondati da splendide opere d'arte antiche, tendiamo a trascurare e svalutare forme di espressione artistica più recenti e non nate con uno scopo artistico prioritario, ed è per questo che dopo aver sostenuto nel corso degli anni diverse iniziative culturali, oggi siamo molto felici di accogliere nei nostri Village una forma diversa di comunicazione, posta tra l’arte e la pubblicità, di cui Martini è stato ed è eccellente soggetto e rappresentante» sottolinea Luca Zaccomer, direttore marketing di Land of Fashion.

“Una ripartenza importante  in un momento davvero particolare – queste le parole del Sindaco Sonnati al vernissage – una mostra da vivere in tutta sicurezza che riaccende la collaborazione tra la nostra amministrazione comunale e Valdichiana Outlet Village, a tutto beneficio dell’economia e del turismo del territorio”.

«Perché vogliamo che lo shopping al Valdichiana Outlet Village – conclude Lucchetti – sia sempre un’esperienza completa, che comprenda eventi esclusivi, concorsi, attività, partnership con il territorio e tante iniziative culturali, di arte e creatività».

«La cartellonistica pubblicitaria rappresenta una delle tappe più amate dal pubblico in visita ai musei di Casa Martini, a Pessione di Chieri (TO). Abbiamo aderito con entusiasmo al progetto espositivo proposto da Land of Fashion per aprire il nostro patrimonio culturale ad un pubblico vasto, interessato allo stile e alla bellezza», spiega Marco Budano, Martini Brand Homes Manager. «Insieme all’Archivio Storico Martini & Rossi – continua - è stato possibile selezionare i 22 soggetti in mostra e narrare un percorso di comunicazione e arte attraverso alcuni degli esemplari della collezione aziendale: chi fosse incuriosito e volesse scoprire tutte le sorprese che riserva la nostra Brand Home, sarà il benvenuto a Pessione per scoprire il nostro museo e le experience Martini che proponiamo ogni giorno».

I visitatori del Village, gli appassionati del genere e gli amanti dello shopping, avranno dunque la possibilità di soffermarsi su un pezzo di storia del marchio, con illustrazioni, stili, linguaggi e ispirazioni diverse, dal modelli liberty a un linguaggio più veloce e dinamico, creato da alcuni dei più grandi nomi italiani e internazionali del cartellonismo pubblicitario, come Giorgio Muggiani (1887-1938), tra gli iniziatori di questa nuova forma d’arte pubblicitaria, Giuseppe Riccobaldi, Leonardo Cappiello, Jean Droit e Hans Schleger.

Martini1-2

Le informazioni sulla mostra

La Mostra “Mondo Martini: la pubblicità come percorso di stile”

Valdichiana Outlet Village – Foiano della Chiana (Ar) – Unità 56

Da lunedi 29 giugno al 30 agosto 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Opening: from 10 am to 8 pm – Tutti i giorni – Ingresso libero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 14 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento