Energie rinnovabili: Toscana al secondo posto della classifica NWG

Con 1.155 impianti fotovoltaici installati, la Toscana si aggiudica il secondo posto nella classifica di NWG, una delle più importanti realtà italiane del settore Pisa, Livorno e Lucca le province più virtuose

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Con 1.155 impianti fotovoltaici installati in Toscana da NWG dal 2008 a oggi su un totale di 13.250 di taglia tra 1 e 20 kW (dati Atlasole), l’azienda tocca il 9% della quota di mercato e si conferma una delle società più dinamiche e in rapida crescita nel settore degli impianti fotovoltaici per le famiglie e per le micro e piccole imprese. Di questi 1.155 impianti, circa 800 sono stati installati negli ultimi 18 mesi (pari al 70% circa del totale degli impianti installati in regione dall’azienda di Prato) a testimonianza di una diffusione esponenziale dell’azienda che, nonostante la crisi economica, ha colto al balzo l’opportunità di investire nel fotovoltaico e ne ha raccolto i frutti. La Toscana si aggiudica proprio grazie a questi numeri il secondo posto della classifica regionale di NWG davanti a Lazio e Sicilia.  A livello provinciale il primato spetta a Pisa con 258 impianti installati; a seguire Livorno (236 impianti), Lucca (191), Firenze (137), Grosseto (108), Arezzo e Pistoia (89), Prato (32), Massa-Carrara (10) e Siena (5).  

 “Il segreto del nostro successo -dichiara Francesco D’Antini, Presidente e co-fondatore NWG insieme ad Antonio Rainone- è da ricondurre alla scelta vincente della nostra società di combinare due sistemi in forte ascesa: il mercato del fotovoltaico e il sistema di distribuzione del direct selling. Un successo che - prosegue D’Antini - trova il suo apice nell’attenzione e nella cura per il cliente in tutte le fasi: dal primo contatto all’installazione, dall’espletamento delle pratiche amministrative all’ottenimento degli incentivi del Conto Energia. Tutto ciò accompagnato da un lato da un esclusivo “Full Optional”, unico nel panorama nazionale del settore fotovoltaico, di servizi e garanzie che assicura al cliente il ritorno sull’investimento e dall’altro da un sistema distributivo efficace nel raggiungere il cliente per illustrargli i benefici del fotovoltaico. 

“Questi dati, continua l’AD di NWG, Massimo Casullo,  ci inorgogliscono ancora di più, se si pensa alla storia relativamente recente della nostra azienda. NWG, nata nel 2003, ha intrapreso la strada del fotovoltaico nel 2005 e si è sviluppata esponenzialmente basandosi sul sistema del Network Marketing, il cui protagonista principale è l’Energy Broker, una figura professionale che, attraverso sezioni di formazione business messe a punto su misura per NWG da Evoluzione Academy, acquisisce le competenze necessarie ad illustrare i benefici del fotovoltaico alla clientela, e dall’altra studi di ingegneria e di installazione che grazie alla formazione specialistica e alla grande esperienza sono in grado di trovare le soluzioni tecniche più adatte ai nostri clienti. Le professionalità espresse dai due network, commerciale e tecnico, sono sapientemente organizzate fin dagli inizi dell’attività con l’obiettivo di trasformare un processo/prodotto artigianale e dotarlo di caratteristiche organizzative di stampo industriale”.   Dall’inizio della sua attività nel fotovoltaico, nel 2005, NWG ha installato 6000 impianti fotovoltaici. 

Notizie su NWG S.p.A. Con 6000 impianti fotovoltaici installati, NWG S.p.A è oggi una tra le più importanti realtà italiane del settore per numero di impianti realizzati su tutto il territorio nazionale.  Nata a Prato nel 2003, NWG S.p.A. è stata pioniera nel mercato delle installazioni di impianti fotovoltaici per privati e piccole e medie imprese, raggiungendo presto l’eccellenza con la fornitura di un pacchetto aggiuntivo “Full Optional” che offre servizi e garanzie esclusive.  Sotto la guida dei due fondatori, Francesco D'Antini e Antonio Rainone, e dell’Amministratore Delegato, Massimo Casullo, NWG S.p.A. ha registrato  una crescita costante ed esponenziale proponendosi, in un momento di crisi economica globale, come un case history  unico e sorprendente.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento