Toscana Aeroporti: aumentano i ricavi

E' stato approvato dal Cda il resoconto intermedio di gestione

Foto d'archivio

Il Cda di Toscana Aeroporti ha approvato il resoconto intermedio di gestione. Ci sono ottime notizie per quanto riguarda i ricavi che si attestano a 90,5 milioni di euro in crescita del 4,6% rispetto ai primi nove mesi del 2018. In aumento sia i ricavi Aviation (+2,0%) che quelli Non Aviation (+8,3%).

Buone notizie anche per il risultato netto del periodo che si attesta a 12,3 milioni di euro rispetto ai 13,0 milioni di euro del 30 settembre 2018. Al netto degli eventi straordinari registrati nei primi nove mesi del 2018 e del 2019 e del relativo carico fiscale, il risultato netto di periodo è in crescita del 5,5%.

Mentre l'indebitamento finanziario netto è pari a 41,8 milioni di euro rispetto ai 28,2 milioni di euro del 31 dicembre 2018 e ai 36,9 milioni di euro al 30 settembre 2018. La solidità patrimoniale è confermata dal rapporto Debt/Equity pari a 0,36.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo ha fatto viaggiare 6,5 milioni di passeggeri trasportati nei primi nove mesi dell’anno, in linea con i risultati dello stesso periodo del 2018.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento