Lo stop

Nuovo sciopero dei trasporti: tram e bus a rischio

Giovedì 18 luglio il servizio non sarà garantito in due diverse fasce orarie

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Sciopero del trasporto pubblico locale giovedì 18 luglio, che a Firenze interesserà sia i bus che la tramvia. Gli autobus di Autolinee Toscane potrebbero subire ritardi o cancellazioni di corse nel servizio urbano ed extraurbano in tutta la regione per l’agitazione indetta su scala nazionale da Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna. Lo sciopero di quattro ore è stato proclamato come una prima azione per chiedere il rinnovo del contratto nazionale e il miglioramento delle condizioni lavorative normative e salariali.

Per quanto riguarda gli autobus il servizio  non sarà garantito dalle ore 18 alle 22, per la tramvia, fa sapere Gest, saranno possibili disservizi dalle ore 9.30 alle ore 13.30. In entrambi i casi per il personale non viaggiante lo sciopero riguarderà le ultime quattro ore del turno di lavoro.

Contestualmente allo sciopero nazionale Cobas lavoro privato ha proclamato uno sciopero aziendale, con le seguenti motivazioni: inidoneità del personale viaggiante, indennità turno e festivi, relazioni con il personale, provvedimenti disciplinari, condizioni di lavoro in relazione agli aspetti di sicurezza e qualità nell’esercizio, premio di produzione, abilitazione tramviaria, commissione turni e velocità e posti auto. 

Per informazioni l’invito di At è quello di consultare il sito www.at-bus.it, oppure chiamare il numero verde 800 14 24 24 (lunedì-domenica 6-24) e seguire le info pubblicate sui canali social, così come per Gest www.gestramvia.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo sciopero dei trasporti: tram e bus a rischio
FirenzeToday è in caricamento