Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ristoratore ribelle: "Ho 50 dipendenti e non chiudo, nonostante le multe" 

"Cassa integrazione? Mai arrivata"  

 

“Ho 50 dipendenti e non chiudo, nonostante le sanzioni”. Mohamed El Hawi, detto Momi - titolare del ristorante da Tito, in Via Baracca - spiega la sua protesta contro il Governo ai microfoni di TV8.

"Non lo faccio per me - dice Momi - ma per le 50 famiglie che dipendono dalla mia attività, e a cui lo Stato non ha ancora pagato la cassa integrazione". 

Il ristorante che sfida i Dpcm
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento