Martedì, 21 Settembre 2021
Economia Centro Storico / Via dei Brunelleschi

Centro: apre un nuovo tempio della pizza, il Sophia Loren / FOTO

Il primo tassello di una catena di ristoranti

Ristorante pizzeria Sophia Loren Original Italian Food

Spalanca le porte un nuovo tempio del sapore. Questo pomeriggio, giorno delle riaperture per la zona gialla, apre i battenti il Sophia Loren Original Italian Food. Ristorante pizzeria sotto gli eleganti loggiati di Piazza della Repubblica che vanta una dozzina di vetrine a perimetrare la struttura. Quest’ultima, poco meno di 2mila metri quadri, prima occupati da una banca, darà lavoro a una quarantina di persone. 

L’apertura è stata rimandata più volte, generando aspettativa nel settore del food cittadino e non solo, e suscitando curiosità in palati e occhi desiderosi di sapere come è stato studiato il concept di un futuro colosso. Infatti Sophia Loren, il logo è stato concesso dall’icona del cinema italiano, è nato da un’idea di Luciano Cimmino, imprenditore napoletano alla guida della Pianoforte holding  nella quale si annoverano marchi noti come Yamamay e Carpisa. Alla base dell’attesa, oltre a questioni burocratiche, c’è stato il Covid-19 che ha rallentato di oltre un anno l'inaugurazione. Importante il passo odierno in quanto rappresenta la prima pietra del progetto di una catena di ristoranti così brandizzati. 

Il menù è di ispirazione campana con la parte della ristorazione firmata dallo chef napoletano Gennaro Esposito - executive del bistellato Torre del Saracino di Vico Equense - mentre la carta delle pizze - sono ben due i forni (dorati) a legna del locale  - è stata studiata da Francesco Martucci, premiato come miglior pizzaiolo con I Masanielli di Caserta.

I coperti all'interno sono oltre duecentocinquanta, mentre all’esterno, di fronte all’Hard Rock Cafè, per il momento verranno collocati una trentina di tavolini da due persone per poter garantire le norme anticovid. 

Sophia Loren Original Italian Food-2

La struttura offrirà un servizio già a partire dalla colazione con un corner dedicato a caffè - napoletanissimo - e dolcezze campane (tra cui l’immancabile sfogliatella riccia, frolla e persino la pastiera). Nell’orario dell’aperitivo aprirà un secondo angolo, si fa per dire, con uno spazio su cui campeggia un mosaico le cui tessere omaggiano l’attrice simbolo del Made in Italy, con bottiglieria e alambicchi utili a estrarre essenze da piante officinali.
 
Questa mattina si terrà una prima inaugurazione e l’apertura si terrà già dal pomeriggio: la trepidazione dei curiosi è alta, infatti già fioccano le prenotazioni. 

“Il covid ha bloccato il settore - spiega il direttore - ma adesso siamo pronti ad aprire alla città con questo grande progetto, unico nel suo genere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro: apre un nuovo tempio della pizza, il Sophia Loren / FOTO

FirenzeToday è in caricamento