Reddito di cittadinanza: in provincia di Firenze presentate più di 5.600 domande e accolte il 60%

 Primi accrediti sulla carta Reddito di cittadinanza effettuati da Poste italiane

Nella provincia di Firenze sono state presentate 5.660 domande, 3.389 sono state accolte e 2.190 sono state respinte (il 36%).  Accederanno alla carta Reddito di cittadinanza più del 60% di coloro che hanno avuto esito positivo alla domanda.

I primi accrediti sulla carta saranno effettuati tra il 20 e il 25 aprile direttamente da Poste Italiane, dove saranno versati i 780 euro o meno ( aseconda dela situazione familiare).

Con la carta sarà possibile fare acquisti di base (beni di consumo), pagare utenze, effettuare un bonifico mensile per pagare l’affitto o il mutuo, ritirare contanti entro un determinato limite (100 euro al mese per un single, cifra che può essere moltiplicata per la scala di equivalenza per i nuclei familiari, con soglia massima 210 euro).

E’ vietato usare la carte per attività di gioco che prevedono vincite in denaro.

In provinca si cercano 40 navigator

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento