rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Pnrr: alla Toscana 91 milioni per l'inclusione sociale di soggetti fragili e vulnerabili

Il sottosegretario di Stato Tiziana Nisini (Lega): "Impegno concreto per famiglie e bambini, anziani non autosufficienti, disabili e persone senza dimora"

Approvati gli elenchi degli Ambiti Sociali Territoriali ammessi al finanziamento ai sensi dell’Avviso 1/2022 PNRR - Next generation Eu, che intende favorire le attività di inclusione sociale di determinate categorie di soggetti fragili e vulnerabili come famiglie e bambini, anziani non autosufficienti, disabili e persone senza dimora. Si tratta di 1 miliardo e 250 milioni di euro circa, di cui 91 milioni destinati alla Toscana.  

"Un impegno concreto - commenta il Sottosegretario di Stato per il lavoro e le politiche sociali, Tiziana Nisini (Lega) - che prevede interventi di rafforzamento dei servizi a supporto delle famiglie in difficoltà, soluzioni alloggiative e dotazioni strumentali innovative rivolte alle persone anziane per garantire loro una vita autonoma e indipendente, servizi socio-assistenziali domiciliari per favorire la deistituzionalizzazione, forme di sostegno agli operatori sociali per contrastare il fenomeno del burn out e iniziative di housing sociale di carattere sia temporaneo sia definitivo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr: alla Toscana 91 milioni per l'inclusione sociale di soggetti fragili e vulnerabili

FirenzeToday è in caricamento