rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Economia

A Firenze i bollettini comunali si pagheranno anche nei supermercati

Pagare la mensa o il trasporto scolastico per i figli dopo aver fatto la spesa. Si tratta del 'Progetto Eu-Pay', un circuito di pagamento espressamente concepito per rendere sempre più mobili e universali i servizi

Fin dai prossimi mesi a Firenze si potrà pagare i bollettini comunali al supermercato. È una delle novità contenute nel protocollo di intesa tra l’amministrazione fiorentina e il Comune di Prato. Il via libera è arrivato oggi con l’approvazione, da parte della giunta, della delibera presentata dall’assessore all’innovazione tecnologica e ai sistemi informativi, Lorenzo Perra.

Proprio il Comune di Prato, nell’ambito del programma comunitario E-Ten, ha svolto il ruolo di capofila del ‘Progetto Eu-Pay’, un circuito di pagamento espressamente concepito per rendere sempre più ‘mobili’ e universali i servizi di pagamento fra i diversi circuiti dei Paesi europei, anche per i cittadini che non dispongono né di carte di credito né di conti bancari. Il marchio Eu Pay è registrato in tutti paesi che fanno parte della Unione Europea e il protocollo d’intesa tra i Comuni di Prato e Firenze e Prato permetterà a quest’ultimo di utilizzare questo sistema di pagamento.

Grazie a questa tecnologia, dunque, nei prossimi mesi i fiorentini che si recheranno presso un qualsiasi supermercato della città potranno pagare i bollettini per i servizi a domanda individuale del Comune: ad esempio la mensa o il trasporto scolastico per i figli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Firenze i bollettini comunali si pagheranno anche nei supermercati

FirenzeToday è in caricamento