Fibra ottica in Toscana: copertura sempre maggiore

La fibra ottica in Toscana è arrivata direttamente al domicilio degli utenti e in brevi tempi, per quanto riguarda i cantieri, utilizzando cavidotti o palificazioni preesistenti

È inutile negare come la connessione ad Internet all'interno di un’abitazione o di un ufficio sia sempre più importante e acquisisca giorno per giorno una maggiore utilità anche nelle azioni quotidiane. Negli anni, l'evoluzione della linea Internet è stata costante e innovativa: l’arrivo dell'ADSL sembrava essere il punto massimo di innovazione, ma non è stato così. Con l'arrivo della fibra ottica si è passati all'utilizzo dei tradizionali cavi in rame per la diffusione di un numero superiore di informazioni ad una velocità maggiore.

A poco a poco tutte le grandi città hanno optato per questo sistema innovativo e Firenze non è stata da meno. Anzi, sotto alcuni punti di vista, la Toscana è stata una delle regioni più precoci nel fare questo tipo di investimento e dovrebbe arrivare a concludere l'intervento su tutto il territorio regionale intorno al 2021; solo nel 2018 sono stati inaugurati i cantieri a Lucignano, Civitella e Terranuova Bracciolini, tutti in provincia di Arezzo. I lavori nell'isola d'Elba sono iniziati, invece, da Rio Marina per poi espandersi a Capoliveri, Porto Azzurro, Marciana e Marciana Marina.

La fibra ottica in Toscana è arrivata direttamente al domicilio degli utenti e in brevi tempi, per quanto riguarda i cantieri, utilizzando cavidotti o palificazioni preesistenti. Dove necessario, si è provveduto a nuovi scavi. Per le abitazioni più isolate, dove mettere in atto un cantiere sarebbe stato difficile o addirittura impossibile, è stata comunque garantita la connessione tramite ponti radio, così da non creare disagio alcuno.

Fibra Ottica e Smart Home

Prima di affrontare una spesa, soprattutto se alta, occorre tenere in considerazione vari elementi, ma quello della fibra ottica è un investimento che in Italia è valsa la pena fare. Uno dei tanti vantaggi della Fibra ottica consiste nel poter collegare al sistema una serie di elettrodomestici che funzionano con il sistema Wi-Fi – in un sistema che prende il nome di casa domotica (o casa smart).

Se un impianto domotico completo può prevedere un investimento importante, costi che variano in base alla dimensione della casa e di quello che effettivamente verrà fatto, altre sono le condizioni sulle quali si può risparmiare, come il provider della connessione wi-fi che gestirà tutto l’impianto domotico. Tra le proposte più interessanti sul mercato italiano si segnala il pacchetto Internet Diamond Fibra offerto dalla dinamica società Melita (dettagli su melita.it).

Internet Diamond Fibra di Melita

Melita non solo sta portando una connessione a Internet in fibra superveloce ai clienti italiani, ma si sta anche assicurando che tutti possano utilizzare al meglio il servizio acquistato. L’innovativo servizio di Wi-Fi Diamond Fibra, infatti, a 29€/mese fissi, offre una connessione in download a 1 Gigabit al secondo e in upload a 300 Megabit in tutte le aree raggiunte dalla rete Openfiber. Il sistema è capace di supportare tutti i dispositivi che di solito si possiedono in casa (oltre agli elettrodomestici domotici, anche pc, smart tv e smartphone), in contemporanea, senza sovraccaricare l’apparato. Non da poco sul fronte del risparmio, i costi di attivazione, disattivazione e del modem sono pari a zero.

Perché scegliere elettrodomestici gestiti a distanza e quali sono

Gli elettrodomestici smart sono sempre più frequenti sul mercato e coprono praticamente la maggior parte degli elettrodomestici solitamente presenti nelle case di tutti. La comodità sta nel fatto che possono essere controllati e fatti funzionare a distanza tramite delle applicazioni specifiche con uno smartphone o un qualunque altro dispositivo tecnologico, senza dover necessariamente essere in casa in quel momento. A chi non piace l'idea di rientrare e trovare il bucato già lavato o lo stoviglie già pronte per essere utilizzate senza dover restare in attesa che gli elettrodomestici finiscano di lavorare?

Naturalmente, tutto questo, così nuovo e sconosciuto, fa nascere molte domande, anche e soprattutto in chi nella tecnologia investe poco e ha ancora tanti dubbi.

Ecco alcuni elettrodomestici intelligenti gestiti tramite Wi-Fi:

  • Forno a microonde
  • Climatizzatore
  • Stufa a pellet
  • Robot da cucina
  • Bollitore elettrico
  • Lampadine
  • Frigorifero intelligente che comunica a voce
  • Lavatrice e asciugatrice

Naturalmente, per rendere il sistema veramente ottimale, sarebbe bene rendere anche le case conformi a questo nuovo sistema, provvedendo all'installazione di nuovi dispositivi tecnologici collegati agli elettrodomestici, senza dover fare alcun collegamento con i tradizionali cavi di corrente elettrica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di conseguenza, com'è normale che sia, saranno necessari telecomandi con i quali regolare e impostare il funzionamento degli elettrodomestici intelligenti, semplificando di molto la vita, soprattutto di chi passa buona parte della giornata fuori casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 14 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento