Vueling assume 100 assistenti di volo a Firenze e Roma per il 2019

Selezione per 100 assistenti di volo che verranno integrati nell'organico di Vueling nel 2019 e saranno basati a Firenze e a Roma

Vueling ha dato il via alla campagna di reclutamento in Italia che vedrà l’assunzione di 100 assistenti di volo che saranno basati presso gli aeroporti di Roma Fiumicino, secondo hub internazionale della compagnia aerea, e di Firenze Peretola. Il nuovo personale selezionato andrà ad integrare gli equipaggi della compagnia aerea nel 2019.
Le nuove assunzioni si inseriscono nel contesto di consolidamento e di crescita di Vueling per l’Italia, secondo mercato internazionale per importanza della compagnia area, e andranno a supportare la prossima stagione estiva che vedrà un’offerta di 80 rotte da 17 aeroporti italiani e 5,6 milioni di posti disponibili dall’Italia.

Tutti gli interessati a partecipare alle selezioni Vueling potranno inoltrare la propria candidatura attraverso l’apposito link sul sito della compagnia aerea per accedere alla prima fase di selezione. Coloro che verranno selezionati dovranno successivamente recarsi a Barcellona, grazie a un volo gratuito Vueling, per effettuare il corso di addestramento. In questo periodo di tempo, la compagnia aerea fornirà un supporto economico ai suoi futuri assistenti di volo per favorire la permanenza nella città spagnola.

Ulteriori informazioni dettagliate sulle modalitá di selezione, requisiti e tempi di addestramento sono disponibili sul sito web della compagnia aerea www.vueling.com
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento