Economia

Natale 2020, gli artigiani presentano la piattaforma "Local Christmas" per lo shopping

Il presidente CNA Cioni: "Non una generica lista di negozi, ma un ambiente in cui si può concludere l’acquisto e sostenere le botteghe locali". Iniziativa valida in tutta la città metropolitana

Parte oggi, 8 dicembre, la tradizionale corsa agli acquisti natalizi e CNA Firenze Metropolitana non si è fatta trovare impreparata.

È infatti online la piattaforma Local Christmas, un vero e proprio shop online per le botteghe artigianali e i negozi di vicinato (www.firenze.cna.it/local-christmas).

“Non un generico invito a comprare fiorentino e toscano, non una piattaforma con una lista di negozi che per l’acquisto rimanda agli e-commerce delle singole attività (quando li hanno), ma uno strumento che dà visibilità e opportunità non solo a chi offre prodotti, ma anche a tutta una serie di servizi che di solito non trovano spazio all’interno dei tradizionali portali. Tutti acquistabili subito – spiega Giacomo Cioni, presidente di CNA Firenze Metropolitana – Una piattaforma pensata proprio per contrastare le attuali difficoltà di acquisto, tra divieti vari, distanziamento sociale e attività ancora chiuse”.

local christmas(1)-2

Si, perché su Local Christmas sarà possibile acquistare anche prodotti e servizi di quelle imprese attualmente chiuse, ricevendo un buono spendibile poi al momento dell’apertura delle attività.

Un esempio? Un abbonamento per una palestra: acquistandolo sulla piattaforma i clienti daranno una mano al centro fitness di fiducia (il pagamento è infatti immediato) e potranno usufruirne non appena le palestre riapriranno.

Cosa si può comprare

Le categorie merceologiche attualmente presenti (ma la piattaforma è in costante aggiornamento) sono varie, dai prodotti ai servizi: cesti natalizi con le specialità locali, borse, massaggi e trattamenti estetici, taglio e colore dal parrucchiere, abiti, maglieria, cene, food, visite esperienziali, artigianato artistico.

Tutto suddiviso tra le aree della Città Metropolitana: lo shop di Firenze e Fiesole, del Mugello, dell’Empolese Valdelsa, del Chianti, del Valdarno-Valdisieve, della Piana Fiorentina, di Scandicci-Lastra a Signa.

“Doveroso che per le botteghe ciò non costasse niente, per cui abbiamo fatto un accordo con la software house Vedanet che ci ha messo a disposizione una sezione del sito Jolly Coupon. Così per le imprese le inserzioni saranno totalmente gratuite e non avranno neppure alcun costo di commissione” chiarisce Cioni.

Ad ogni inserzionista sarà distribuito, ancora gratuitamente, il materiale per segnalare la sua adesione all’iniziativa: cartello vetrina, banner per sito, grafiche per i social. È possibile aderire inviando una email a marketing@firenze.cna.it: si riceverà il link di accesso per inserire le proprie offerte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale 2020, gli artigiani presentano la piattaforma "Local Christmas" per lo shopping

FirenzeToday è in caricamento