menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale 2020, gli artigiani presentano la piattaforma "Local Christmas" per lo shopping

Il presidente CNA Cioni: "Non una generica lista di negozi, ma un ambiente in cui si può concludere l’acquisto e sostenere le botteghe locali". Iniziativa valida in tutta la città metropolitana

Parte oggi, 8 dicembre, la tradizionale corsa agli acquisti natalizi e CNA Firenze Metropolitana non si è fatta trovare impreparata.

È infatti online la piattaforma Local Christmas, un vero e proprio shop online per le botteghe artigianali e i negozi di vicinato (www.firenze.cna.it/local-christmas).

“Non un generico invito a comprare fiorentino e toscano, non una piattaforma con una lista di negozi che per l’acquisto rimanda agli e-commerce delle singole attività (quando li hanno), ma uno strumento che dà visibilità e opportunità non solo a chi offre prodotti, ma anche a tutta una serie di servizi che di solito non trovano spazio all’interno dei tradizionali portali. Tutti acquistabili subito – spiega Giacomo Cioni, presidente di CNA Firenze Metropolitana – Una piattaforma pensata proprio per contrastare le attuali difficoltà di acquisto, tra divieti vari, distanziamento sociale e attività ancora chiuse”.

local christmas(1)-2

Si, perché su Local Christmas sarà possibile acquistare anche prodotti e servizi di quelle imprese attualmente chiuse, ricevendo un buono spendibile poi al momento dell’apertura delle attività.

Un esempio? Un abbonamento per una palestra: acquistandolo sulla piattaforma i clienti daranno una mano al centro fitness di fiducia (il pagamento è infatti immediato) e potranno usufruirne non appena le palestre riapriranno.

Cosa si può comprare

Le categorie merceologiche attualmente presenti (ma la piattaforma è in costante aggiornamento) sono varie, dai prodotti ai servizi: cesti natalizi con le specialità locali, borse, massaggi e trattamenti estetici, taglio e colore dal parrucchiere, abiti, maglieria, cene, food, visite esperienziali, artigianato artistico.

Tutto suddiviso tra le aree della Città Metropolitana: lo shop di Firenze e Fiesole, del Mugello, dell’Empolese Valdelsa, del Chianti, del Valdarno-Valdisieve, della Piana Fiorentina, di Scandicci-Lastra a Signa.

“Doveroso che per le botteghe ciò non costasse niente, per cui abbiamo fatto un accordo con la software house Vedanet che ci ha messo a disposizione una sezione del sito Jolly Coupon. Così per le imprese le inserzioni saranno totalmente gratuite e non avranno neppure alcun costo di commissione” chiarisce Cioni.

Ad ogni inserzionista sarà distribuito, ancora gratuitamente, il materiale per segnalare la sua adesione all’iniziativa: cartello vetrina, banner per sito, grafiche per i social. È possibile aderire inviando una email a marketing@firenze.cna.it: si riceverà il link di accesso per inserire le proprie offerte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento