rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia

Mercato immobiliare: a Firenze il costo al metro quadro in calo del 6%

Rilevazione Maiora Solutions sul 2021. Il trend negativo si protrarrà anche nel primo trimestre del 2022

 A Firenze il costo degli immobili al metro quadro è complessivamente diminuito del 6% nel corso del 2021 e le previsioni non sono positive neppure per questo primo trimestre del 2022, quando il segno “meno” si presuppone continuerà a condizionare le compravendite delle abitazioni. Lo evidenzia Maiora Solutions, startup innovativa specializzata nello sviluppo di strumenti di intelligenza artificiale e analisi avanzata dei dati per aziende di diversi settori, nell’ultimo report pubblicato.

Un’indagine che ricostruisce l’andamento del settore residenziale nelle 30 principali città del Paese da gennaio a dicembre 2021, con le previsioni di sviluppo per il primo trimestre del 2022.

Idealista: il mercato degli affitti chiude il 2021 con un +0,6%, Firenze la seconda città più cara d'Italia

“Firenze mostra un mercato residenziale in difficoltà – commenta Andrea Torassa, fondatore di Maiora Solutions – Sulla scia di un 2021 negativo, le previsioni per i primi mesi dell’anno continuano a non essere buone. Le difficoltà del sistema economico e il perdurare della pandemia hanno portato a un calo dei prezzi per tutte le tipologie di abitazioni: monolocali (-4%), bilocali (-6%), trilocali (-7%) e quadrilocali (-6%) hanno visto abbassarsi in maniera considerevole i costi al metro quadro. Se da una parte i dati indicano segni di sfiducia negli investimenti sul mattone, dall’altra parte i prezzi bassi possono favorire ‘occasioni’ interessanti per l’acquisto della casa, che in Italia rappresenta sempre il bene principale per gran parte delle famiglie. Il mercato residenziale fiorentino andrà sicuramente monitorato nel corso dei prossimi mesi”.

Il quadro

Il mercato residenziale di Firenze si è mostrato in difficoltà per tutto il corso del 2021, registrando un calo pari al -6% del prezzo al metro quadro a livello aggregato. Un trend negativo destinato a protrarsi anche nel primo trimestre del 2022, come evidenziato dalle previsioni di Maiora Solutions.

Costi in diminuzione per tutte le tipologie residenziali analizzate. Il prezzo di vendita al metro quadro dei monolocali e? passato dai circa 4.830€ di inizio 2021 ai 4.620€ di fine anno, per una contrazione pari al -4%.

Casa: in Italia 7 mesi per venderla, il trilocale è la tipologia più venduta

Il costo dei bilocali e? diminuito del -6%, dai circa 4.320€ di gennaio 2021 ai 4.090€ di dicembre. Prezzo in discesa del -7% anche per i trilocali, che passano dai 4.110€ ai 3.840€ della fine del 2021, e per i quadrilocali (-6%), con il costo al metro quadro che scende dai 4.010€ di inizio anno fino ai 3.760€ di fine 2021.

La tabella riporta l’andamento dei prezzi di vendita al metro quadro di monolocali, bilocali, trilocali e quadrilocali a Firenze.

image001(1)-3

L’analisi di Maiora Solutions è stata realizzata grazie a Epona, il primo strumento di intelligenza artificiale sviluppato da Maiora Solutions per il settore immobiliare. Gli algoritmi analizzano migliaia di annunci immobiliari di vendite e affitti delle principali 30 città? italiane, monitorando l’evoluzione del mercato, e organizzano i dati dell’osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate e i prezzi puntuali di compravendita per valutare lo scostamento tra i prezzi di offerta e di chiusura delle compravendite.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato immobiliare: a Firenze il costo al metro quadro in calo del 6%

FirenzeToday è in caricamento