Lavoro: 1,5 milioni per finanziare 22 progetti

Stanziati dalla Regione per favorire l'autoimprenditorialità in Toscana

Oltre 1,5 milioni stanziati dalla Regione per finanziare progetti e promuovere l'autoimprenditorialità. Sono 22 i progetti scelti e che hanno ottenuto finanziamenti.

Il bando, ora chiuso, rientrava nell'ambito del progetto Giovanisì promosso dalla Toscana e rivolto all'autonomia delle giovani generazioni.

Il relativo bando è stato realizzato grazie al Fondo sociale europeo. I progetti scelti riguardano sia persone che hanno oltre trent'anni e hanno ad esempio perso il posto di lavoro e sono alla ricerca di un'opportunità occupazionale, sia ragazze e ragazzi di età inferiore.

I due filoni, entrambi compresi nel bando, sono stati presentati in risposta all'avviso pubblico per il finanziamento di percorsi e servizi integrati per la creazione d'impresa e di lavoro (orientamento, formazione, consulenza) previsti dal Fondo sociale europeo.

"Lo scopo di questo intervento - spiega l'assessore regionale al lavoro Cristina Grieco -, è creare un'azione di sistema diretta a migliorare l'occupazione dei giovani e degli adulti inoccupati, inattivi o disoccupati, facendo acquisire loro, attraverso la partecipazione a percorsi formativi mirati e specifici, le competenze necessarie a dare avvio a un loro progetto di impresa o di lavoro autonomo". Il bando riguarda tutti i territori della Toscana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Coronavirus, nuova ordinanza: vietato consumare cibo e bevande sul posto e nel raggio di 50 metri 

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

  • Coronavirus: un nuovo Dpcm, dieci giorni per i regali e regole per lo shopping. Come sarà il Natale 2020

Torna su
FirenzeToday è in caricamento