menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mukki latte sbarca in Cina, mercato potenziale da 460 milioni di consumatori

Accordo tra Centrale del latte e gruppo Alibaba. In Cina importazioni di latte a +36%

Il latte Mukki sbarca in Cina. La Centrale del latte d'Italia, nella quale sono confluite e si sono fuse la stessa Mukki e la Centrale del latte di Torino, ha infatti siglato una partnership strategica con il gruppo cinese Alibaba per la vendita di latte intero a lunga conservazione sul mercato del Paese asiatico.

I prodotti verranno commercializzati attraverso "Tmall", la grande piattaforma on line per l'e-commerce cinese di Alibaba: uno spazio virtuale che garantisce l'accesso ad un mercato potenziale di oltre 460 milioni di consumatori all'anno.

Su Tmall i consumatori cinesi avranno la possibilità di acquistare latte a lunga conservazione, 100% italiano, a marchio Mukki, il brand fiorentino e toscano della Centrale del latte. I prodotti saranno disponibili nelle confezioni da 1 litro e da 200 millilitri.

"Da parte dei consumatori cinesi c'è una sempre maggiore richiesta di prodotti di qualità e sicuri dal punto di vista alimentare”, spiega Luigi Luzzati, presidente del gruppo Centrale del latte d'Italia, sottolineando che già “le importazioni di latte uht (a lunga conservazione, ndr) in Cina negli ultimi 4 anni sono aumentate del 36,5% tra il 2015 e il 2016”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 5 marzo 2021, le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Centro storico: in arrivo 150 'alloggi' di lusso

  • social

    I Maneskin vincono il 71esimo Festival di Sanremo

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento