rotate-mobile
Economia Fortezza

Firenze Fiera: interlocuzioni con Fiera Milano per partnership strategica

Il Cda meneghino firma un accordo di riservatezza coi fiorentini

Il cda di Fiera Milano ha firmato con Firenze Fiera un accordo di riservatezza per l'avvio di interlocuzioni relative a una eventuale partnership strategica. E' quanto si legge in una nota nella quale si comunica anche che il board nella stessa seduta ha nominato per cooptazione Ferruccio Resta, attuale rettore del Politecnico di Milano, come consigliere indipendente non esecutivo. L'accordo di riservatezza con Firenze Fiera, spiega la nota, è volto ad avviare un dialogo su "una potenziale collaborazione commerciale".

Urbanistica: Palazzo degli Affari, al via il restyling. Ecco come sarà / VIDEO

"L'accordo è funzionale ad avviare consultazioni preliminari volte a definire gli obiettivi e il perimetro relativi ad una potenziale partnership strategica avente a oggetto la definizione e implementazione di iniziative di sviluppo congiunto in ambito fieristico e congressuale". Ulteriori sviluppi verranno comunicati al mercato nei modi e nei termini previsti dalle applicabili disposizioni di legge.

A seguito della nomina di oggi, il cda milanese risulta composto da Carlo Bonomi, presidente dell'ente fieristico, Luca Palermo, amministratore delegato e Alberto Baldan, Stefania Chiaruttini, Francesca Golfetto, Angelo Meregalli, Marina Natale, Elena Vasco e Ferruccio Resta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firenze Fiera: interlocuzioni con Fiera Milano per partnership strategica

FirenzeToday è in caricamento