Fiesole, nasce il distretto biologico in difesa dei prodotti locali

Sono più di cento le aziende agricole presenti sul territorio comunale

A Fiesole è nato il nuovo distretto biologico in difesa delle colture tipiche della zona. Sono cento le aziende agricole presenti nel comune di Fiesole (Firenze), di cui trenta già certificate alla produzione con metodo biologico o in conversione. Nel territorio è diffusa e particolarmente pregiata la coltura dell'olivo, che rappresenta il 60% della superficie agricola complessiva (pari a circa 1.400 ettari).

"Ci colleghiamo alla legge nazionale - ha spiegato Marco Remaschi, assessore all'agricoltura della Regione Toscana - ci sono incentivi economici, ma principalmente incentivi di carattere promozionale: un conto è andare sui mercati nazionali e internazionali come singola azienda, e un conto è andarci come territorio, con un segno distintivo molto più ampio".

L'iniziativa è stata promossa da 19 aziende agricole e dall'Associazione Cittadini per Fiesole, col sostegno del Comune, che già da due anni ha introdotto nelle mense scolastiche l'utilizzo di cibi prevalentemente biologici. "Consideriamo la sostenibilità ambientale e la salute dei cittadini elemento imprescindibile di qualsiasi scelta strategica per il territorio - dice la sindaca Anna Ravoni - per questo ci siamo impegnati fortemente per la nascita del distretto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La costituzione del distretto è stata preceduta dal riconoscimento delle Spighe Verdi assegnato al Comune di Fiesole da Fee, Fondazione per l'Educazione Ambientale Italia a quei Comuni che hanno rispettato criteri relativi alla gestione sostenibile del territori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento