Decreto agosto, novità in arrivo: cashback e soldi alle città d'arte

18 settimane di cassa integrazione. Previsti ulteriori 400 euro per il reddito di emergenza per le famiglie più bisognose. Ulteriori fondi per i settori del turismo, della ristorazione e della cultura  

"Un totale di 100 miliardi di euro a sostegno di lavoratori e imprese". Lo ha detto ieri sera il premier Giuseppe Conte durante la conferenza stampa dopo il via libera in Cdm al decreto agosto, 'salvo intese tecniche'. "Non lasceremo indietro nessuno", ha assicurato. Il decreto agosto "è stato reso possibile anche dall'intervento e dalla collaborazione preziosa del Parlamento, che ha deliberato lo scostamento di bilancio - ha affermato il presidente del Consiglio - Sono convinto che deputati e senatori potranno poi migliorare queste misure ancora di più".

Il decreto prevede "18 settimane di cassa integrazione" ma "per incentivare le imprese ci sarà un nuovo intervento, un vantaggio per chi richiama" i dipendenti in azienda "con 4 mesi di sgravi contributivi al 100%" ha spiegato il premier. "Ovviamente - ha sottolineato - non ci saranno licenziamenti".

"La nostra è una garanzia certa e quindi assicuro che non divideremo l'Italia in due. E abbiamo già varato misure per le aree svantaggiate e per le persone in difficoltà. Di problemi ce ne sono ma faremo il massimo" ha sottolineato Conte. E "proprio per non dividere l'Italia in due, dal 1 ottobre la fiscalità sarà a vantaggio Sud. Non ci sarà differenza, nessuno sarà privilegiato a dispetto di un altro". "Sono orgoglioso per le misure verso il Sud. Lo dico non da uomo del Sud ma da cittadino italiano. Viene avviato un percorso per la reindustrializzazione del Sud", ha rimarcato il premier.

E, ancora, "un occhio di riguardo andrà sempre verso le persone in difficoltà. Per questo motivo abbiamo deciso di aumentare le risorse per i disabili a 648 euro al mese. Sono orgoglioso di questa misura come sono orgoglioso per le misure verso il Sud, spesso discriminato". "Aumentiamo le pensioni agli invalidi civili al 100% a partire già dai 18 anni, come agli inabili, ai sordi e ai ciechi civili assoluti titolari di pensione" ha detto Conte sottolineando come "si passa dai circa 285 euro attuali fino a 648 euro al mese per 13 mensilità".

Arriva il Cashback

Tra le misure, quella del cashback è stata anticipata a dicembre: "Vogliamo sostenere consumi e pagamenti elettronici" premiando "i cittadini che potranno recuperare una parte di quanto spendono e potranno usufruire di un bonus fino a 2mila euro". "Come ho ribadito più volte, soprattutto in questo momento di emergenza, premieremo l'uso della moneta elettronica e saremo vigili a combattere l'evasione fiscale. I lavoratori vanno premiati" ha assicurato.

Quelle varate ieri sera "sono misure che danno un supporto più deciso alla crescita e alla ripartenza dell'economia, all'occupazione, anche con una maggiore selettività" ha spiegato il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri. "I dati anche più recenti - ha aggiunto - ci dicono che il lavoro che abbiamo svolto, a partire naturalmente dall'efficace azione di contenimento della pandemia, c'ha consentito di ripartire in sicurezza".

"Voglio solo dire che noi con questo pacchetto, che conclude una serie di interventi per 100 miliardi complessivi, abbiamo dimostrato di essere in grado di avere la determinazione di fornire uno stimolo fiscale molto forte per sostenere l'impatto della crisi e favorire la ripresa".

"Dobbiamo prender atto che oggi lavorare al Sud costa di più e abbiamo la necessità di mettere in campo una misura straordinaria per evitare perdita occupazione e far emergere tanto lavoro sommerso, provare a attirare nuovi investimenti. E' una misura che ha un impatto significativo su 500 mila imprese, di cui il 90% con meno dieci dipendenti": così il ministro per il Sud Peppe Provenzano in conferenza stampa dopo il via libera del Cdm al dl agosto, evidenziando come la misura per la fiscalità di vantaggio al Sud partirà "dal primo ottobre". "Abbattiamo del 10% il costo del lavoro per tutti i lavoratori, assunti non assunti" e siamo intenzionati a prolungare questa misura per un tempo lungo: ci vogliamo mettere d'accordo con la commissione Europea".

Sostegno al turismo 

"Ulteriori 3 miliardi di euro per #turismo e #cultura a sostegno di lavoratori e imprese dei settori più colpiti dalla crisi - ha annunciato in un tweet il ministro Dario Franceschini -, dai tour operator alle città d'arte, dai lavoratori precari alle strutture ricettive, dalla sospensione dell'Imu al sostegno a cinema teatri e musei".

Ristoratori

"La ristorazione è una filiera che ha pagato un prezzo altissimo con un calo di fatturato del 60%: dobbiamo sostenere questa filiera di 180mila imprese e dare una risposta all'agroalimentare", ha detto la ministra dell'Agricoltura Teresa Bellanova, al termine del Cdm, annunciando lo stanziamento di "600 milioni a fondo perduto per dare una risposta importante a queste due filiere". Bellanova spiega che "le aziende potranno scegliere tra il fondo perduto e la misura di Franceschini sui centri storici delle città turistiche".

“Ottime notizie nel decreto agosto per il mondo dello sport: il bonus di giugno arriverà automaticamente, a tutti coloro che hanno già ricevuto il bonus per i mesi precedenti. Siamo riusciti a portare a 70 milioni di euro il budget per il credito di imposta per le sponsorizzazioni sportive, fortemente auspicato dal Comitato 4.0 e da migliaia di squadre e associazioni. Anche lo Stato inoltre parteciperà e sosterrà i mondiali di Sci “Cortina 2021” attraverso la partecipazione alla garanzia necessaria. Posso anticipare inoltre che nel prossimo Dpcm, in linea con quanto stabilito stamani (ieri per chi legge, ndr) al tavolo sulla ripartenza col presidente Bonaccini, ci saranno buone novità per la ripresa, a partire da una graduale apertura alla presenza di pubblico agli eventi e alle competizioni, nel massimo rispetto dei protocolli sanitari, e il corridoio di sicurezza per gli atleti stranieri”. Così il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora. “Sono molto felice che un segnale importante sia stato dato per il Servizio civile universale: un fondo aggiuntivo di 20 milioni che consentirà a migliaia di giovani di effettuare un’esperienza importante”, conclude.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decreto Agosto: elenco degli interventi
Ecco le principali misure previste nei vari ambiti di intervento del decreto agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

  • Fiera di Scandicci: tutte le informazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento