rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Economia

Coronavirus, prove di ripartenza: picco di chiamate dalle aziende alle società di sanificazione

Lotta contro il tempo per gli esercenti che riaprono: devono ottemperare all'ordinanza regionale sulle regole sanitarie da applicare per 'tirare su il bandone'

Boom di chiamate dalle aziende e picco di lavoro in vista, per le società che si occupano professionalmente di sanificazione di ambienti lavorativi.

Aziende e negozi che possono riaprire, dovranno infatti ottemperare alle rigide disposizioni sanitarie decise dal decreto del governo e dall'ordinanza della regione Toscana, per permettere al commercio di ripartire ma anche ai cittadini e agli esercenti di operare in massima sicurezza.

Per questo, si sta scatenando una vera e propria 'caccia' alle aziende di servizi che si occupano di sanificazione professinale di ambienti. Come quella presieduta da Claudio Pennatini, imprenditore a capo di Italiana Servizi spa.

“Viviamo un momento drammatico, ci troviamo in una situazione di vita e lavorativa mai vissuta prima – conferma Pennatini -. In questi giorni riceviamo decine di mail e telefonate da imprese che chiedono il nostro supporto per far fronte a questa sfida eccezionale. E mettiamo a disposizione di pubblico e privati anche la nostra squadra sanificazione anti-Covid”

Pennatini presiede una società leader nel facility management dal 1996, con una esperienza e solidità aziendale di 25 anni. Una società che vanta una forte specializzazione nell'ambito delle pulizie professionali, in particolare sanificazioni in ambito sanitario, alberghiero, retail, alimentare e chimico (incluso camere bianche).

“L'obiettivo più importante oggi è tutelare la salute nei luoghi di lavoro e nelle aree di lavoro: questo ci chiedono quotidianamente i nostri clienti – spiega il presidente Pennatini - e per questo la nostra azienda mette a disposizione le più idonee attrezzature del momento: nebulizzatori per piccoli medi ambienti, atomizzatori per grandi ambienti e squadre speciali operative, organizzate e formate per la sanificazione speciale legata al Covid-19”.

Italiana Servizi - che da sempre lavora con imprese e istituzioni - garantisce l'utilizzo di prodotti certificati per abbattere la carica virale e batterica, avvalendosi dei principali produttori e fornitori italiani in ambito chimico.

“E grazie al nuovo quartier generale di Firenze, Italiana Servizi sta ulteriormente ampliando la propria clientela, soprattutto nel centro Italia - conclude Pennatini - . Perché garantiamo sempre e comunque massima professionalità e tempestività per tutte le richieste che ci arrivano in questo periodo concitato, eccezionale”.

Di certo, a questa come a tante altre società di sanificazione che operano in Toscana, nelle prossime settimane non mancherà certo il lavoro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, prove di ripartenza: picco di chiamate dalle aziende alle società di sanificazione

FirenzeToday è in caricamento