menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto dalla pagina FB della onlus Save The City-Firenze nel cuore

Foto dalla pagina FB della onlus Save The City-Firenze nel cuore

Coronavirus, prove di ripartenza: l'estate al mare ai tempi del Covid-19, c'è chi la immagina così | FOTO

Il progetto di un'associazione fiorentina: distanza di sicurezza tra ombrelloni, cabine in plaxiglass e mascherine ad hoc

Un’estate al mare....al tempo del Coronavirus? L'associazione SaveTheCity Onlus - Firenze nel Cuore sta progettando una serie di 'espedienti', per rendere possibile la riapertura degli stabilimenti balneari nella stagione estiva e ha postato alcuni rendering sui social, scatenendo le reazioni più disparate. 

“Siamo al lavoro per dare agli stabilimenti un assetto diverso ed evitare qualsiasi contagio durante i mesi estivi" scrivono i membri dell'associazione.

Si tratta di sanificazioni quotidiane delle attrezzature da svolgersi anche più volte al giorno, distanze di sicurezza tra ombrelloni, sdraie e lettini, installazioni di schermi di plexiglass alle casse, uso di mascherine da parte del personale e utilizzo di contenitori monouso per bevande e cibi.

"Inoltre stiamo studiando anche la possibilità di istituire delle fasce protette a numero chiuso nelle ore mattutine per anziani e soggetti a rischio, per tutte quelle persone ritenute più fragili alla contaminazione del virus” aggiungono dall'associazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'oroscopo di Paolo Fox di oggi 22 febbraio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Scuola

    Scuole Sicure, monitoraggio online sull’andamento dei contagi

  • Arte: i tesori di Firenze

    Pietà Bandini di Michelangelo: il restauro "live"

  • Cronaca

    Scossa di terremoto: la terra trema in Mugello

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento