Contributi economici alle nuove attività commerciali di Rignano

Gli interessati possono presentare domanda fino alle ore 13.30 di martedì 7 gennaio 2020.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Dopo l’approvazione in Giunta prosegue il percorso dell’Amministrazione comunale di Rignano sull’Arno nelle politiche di indirizzo a favore di coloro che vogliono intraprendere una nuova attività commerciale, o di piccolo artigianato, nel territorio del Comune, con l’assegnazione di un contributo economico a sostegno delle spese di avviamento e gestione. “Questo era uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati nel nuovo mandato della nostra Amministrazione – spiega il Sindaco Daniele Lorenzini – Con questa scelta vogliamo contribuire a valorizzare il tessuto economico-sociale del Comune sostenendo la nascita e lo sviluppo di nuove attività commerciali e di artigianato, al fine di riqualificare e migliorare la qualità della vita della comunità”. Il sostegno alle nuove attività avverrà attraverso l’erogazione di incentivi economici a soggetti in possesso dei requisiti morali e professionali richiesti per l’esercizio dell’attività che si intende avviare. L’entità del contributo erogabile ad ogni beneficiario (massimo n.2 beneficiari) sarà complessivamente di € 3.000,00 (massimo € 1.500,00 per ogni beneficiario, di cui € 1.000,00 il primo anno e € 500,00 il secondo anno di esercizio effettivo dell’attività).

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento