rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Economia

Commercio, sciopero di Ferragosto 

Cgil-Cisl-Uil Toscana di categoria proclamano sciopero e astensione dal lavoro per Ferragosto. "Serve un modello di lavoro più sostenibile"

I sindacati ribadiscono la loro contrarietà alla liberalizzazione delle aperture domenicali e durante i festivi nel settore del commercio.

"Le liberalizzazioni degli orari e le aperture domenicali e festive – si legge in una nota - attuate in questo ultimi anni, non hanno portato nessun beneficio all’occupazione, nessun aumento dei consumi, ma hanno aumentato la precarietà e l’assenza di ogni regola minima di concertazione sulla programmazione delle aperture e degli orari di lavoro, come le recenti aperture NON STOP H24 stanno a dimostrare".

Filcams Cgil , Fisascat Cisl e Uiltucs Toscana hanno quindi riconfermato la contrarietà alla liberalizzazione prevista dal decreto “salva-Italia” e chiedono la modifica di tale legge. Motivo per cui sindacati hanno proclamato uno sciopero per l'intera giornata. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio, sciopero di Ferragosto 

FirenzeToday è in caricamento