rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Economia

Commercio: la Filcams Cgil proclama uno sciopero

“Occorre fare di più per aumentare la sicurezza di lavoratori e lavoratrici, basta col ‘sempre aperto’ anche durante il coronavirus”

La Filcams Cgil proclama uno sciopero nel settore del commercio per la giornata di domani, domenica 5 aprile, “per restare a casa, per sanificare meglio i negozi, per dare ristoro a lavoratrici e lavoratori e più sicurezza a loro e anche ai cittadini. Non possiamo assistere al ‘sempre aperto’ anche durante il coronavirus”, dice il sindacato.

Prosegue il sindacato: “Vogliamo denunciare anche che le misure di contingentamento si stanno allentando ancora troppo e si fanno entrare ancora troppe persone insieme nei punti vendita. Non vorremmo che le ragioni economiche soprassedessero quelle sanitarie. Segnaleremo nelle prossime ore i comportamenti inappropriati alle autorità competenti, affinché intervengano e facciano rispettare tutti i protocolli necessari al contenimento del contagio. Ribadiamo che urge contingentare orari e aperture dei supermercati, e che serve un modello di spesa e consumo responsabile”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio: la Filcams Cgil proclama uno sciopero

FirenzeToday è in caricamento