Venerdì, 19 Luglio 2024
La frenata

Casa, calano le compravendite immobiliari

Secondo una analisi di Tecnocasa, a Firenze flessione degli acquisti ad uso residenziale

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Una contrazione del mercato immobiliare per le grandi città italiane. Compresa Firenze. Lo rivelano i dati diffusi dall'agenzia delle entrate e analizzati dall'ufficio studi del gruppo Tecnocasa. I primi tre mesi del 2024 infatti hanno visto una riduzione dei volumi media su scala nazionale pari al 7,2 per cento rispetto allo stesso periodo del 2023.

Un “risultato della combinazione di prezzi e tassi ancora alti e generale prudenza” spiegano in una nota dal gruppo. Firenze ha visto un calo del 5,9 per cento tra il primo trimestre di quest'anno e lo scorso, passando da 1208 a 1137. 

Contrazione a doppia cifra invece per Verona (-19,9 per cento), Milano (-13,2) e Torino (-10,2). Più contenuto il ribasso di Bologna, scesa soltanto dell'1,8 per cento. In generale le città capoluogo hanno registrato un ribasso pari a - 8,2 per cento mentre quelle non capoluogo una diminuizione del 6,8.

Le compravendite di nuove costruzioni nel primo periodo del 2024 hanno registrato una riduzione del 22,9 per cento mentre le soluzioni esistenti un calo del 6,0 per cento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa, calano le compravendite immobiliari
FirenzeToday è in caricamento