rotate-mobile
La sentenza / Campi Bisenzio

Ex Gkn, Qf perde ancora in Tribunale: dovrà pagare le retribuzioni da gennaio

I giudici hanno accolto il ricorso, patrocinato dalla Fiom, di un lavoratore dello stabilimento di Campi

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Nuova vittoria in Tribunale della Fiom Cgil contro Qf, nella lunga vertenza Gkn. I giudici si sono pronunciati a favore di un ricorso (ai sensi dell’articolo 700 del codice di procedura civile) presentato da un lavoratore dello stabilimento campigiano, assistito dallo Studio Bellotti. L’azienda dovrà così pagare le retribuzioni da gennaio 2024 a oggi, come chiesto a più riprese dal Collettivo di fabbrica. 

“Un precedente importante in quanto determina che il lavoratore, abbandonato dall'azienda, senza stipendio né ammortizzatore sociale, ha avuto ragione nel chiedere la sua retribuzione”, dicono dalla Fiom che ricorda i due articoli 28 vinti nei mesi scorsi. E che, insieme alla Rsu continua a sollecitare una discussione in tempi brevi della proposta di legge regionale dei lavoratori sui consorzi industriali pubblici e il commissariamento dell'azienda da parte del Governo. “Non abbiamo mai lasciato soli quei lavoratori e continueremo a sostenerli fino alla ripresa dell'attività produttiva”. Intanto in presidio in via di Novoli sotto la sede della Regione va avanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Gkn, Qf perde ancora in Tribunale: dovrà pagare le retribuzioni da gennaio

FirenzeToday è in caricamento