Benzina a prezzi shock: i fiorentini sorridono al distributore

Scende ancora il costo dei carburanti: alle pompe "no logo" o self 24 ore fino ad 1,33 euro per la verde e 1,25 per il gasolio. Record sulla Senese al Galluzzo

Roba da stropicciarsi gli occhi. I fiorentini quasi non ci credono: il prezzo della benzina è sceso sotto livelli inimmaginabili fino a qualche tempo fa. Dopo i ribassi dello scorsa settimana oggi le pompe dei carburanti hanno fatto segnare un nuovo record: fino ad un minimo di 1,33 euro per un litro di benzina e fino a 1,25 euro per il diesel.

Tariffe molto vantaggiose che i fiorentini hanno potuto spuntare oggi alle pompe self, con i valori più bassi registrati per verde e gasolio nelle aree dove la competizione tra grande distribuzione "no logo" e self 24 ore è più spietata. E' il caso della via Senese al Galluzzo, da sempre la strada più economica di Firenze perché ospita numerose pompe di benzina. Ma prezzi vantaggiosi si possono trovare anche in altre zone sparse per la città.

Il calo di questi giorni è dovuto principalmente al calo del prezzo del petrolio, ma anche alla stagnazione che negli ultimi mesi ha fatto registrare in tutta Europa, e non solo in Italia, una deflazione: ecco perché i prezzi continuano a scendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Coronavirus, nuova ordinanza: vietato consumare cibo e bevande sul posto e nel raggio di 50 metri 

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

Torna su
FirenzeToday è in caricamento