menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caffè al bar: il prezzo della tazzina sempre più caro

Firenze tra le più care d'Italia, la denuncia di Federconsumatori: “Aumenti ingiustificati”

Caffè al bar sempre più caro, anche a Firenze. Lontanissimi i tempi in cui con mille lire (poco più di 50 centesimi di euro) si poteva sorseggiare una tazzina.

E' Federconsumatori, come riporta l'AdnKronos, a denunciare aumenti diffusi in tutta Italia, da nord a sud, con una media a livello nazionale che nel 2017 sfiora il +6% per una tazzina, pur con forti differenze da città a città.

L'espresso più caro si paga a Torino, dove il prezzo medio arriva a 1 euro e 10 centesimi (+5,77%). L'aumento medio più alto registrato nel 2017, rispetto all'anno prima, è invece a Roma (+11,96%): nella capitale il caffè costa in media 1,03 euro.

Il caffè al bar a Firenze è tra i più cari d'Italia: in media per una tazzina si pagano 1 euro e 4 centesimi (+1,96% l'aumento nel 2017). La città gigliata è superata da poche altre città: oltre che da Torino e Roma anche da Milano (1 euro e 8 centesimi il prezzo medio, +8%).

Nulla giustifica questi rincari, e non solo sul caffè ma su tutte le voci dei consumi più significativi e popolari - dice Emilio Diafora, presidente di Federconsumatori, all'Adnkronos -. Non mi risulta che i redditi crescano allo stesso modo”. I prezzi medi più bassi invece a Napoli (per una tazzina 91 centesimi, +5,81%) e Palermo (94 centesimi, +2,17%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento