menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
credits pagina Facebook Devon&Devon

credits pagina Facebook Devon&Devon

Lavoro: apre il nuovo quartier generale di Devon&Devon

Il sindaco Fallani: “E’ un’ottima notizia di inizio anno, una sede di azienda che apre porta con sé tanti valori positivi che sono alla base di una comunità laboriosa, attiva e creativa come la nostra”

“Devon&Devon, azienda fiorentina nota in tutto il mondo come simbolo dell’eccellenza italiana nel settore del design della casa e della sala da bagno, apre il 2021 inaugurando il suo nuovo quartier generale di Scandicci, nel quale sono attivi da oggi tutti i dipartimenti logistici e strategici dell’azienda”. Sono queste le parole con cui stamani è stato comunicato l’inizio delle attività lavorative nella nuova sede di Casellina.

Il nuovo quartier generale si trova in Via di Casellina 61D, nel cuore di un distretto in cui hanno sede le manifatture e i centri direzionali e stilistici di alcuni dei più prestigiosi brand della moda e del design, e all’interno di un edificio progettato con grande attenzione alla sostenibilità, all’inclusività e alla sicurezza, che impiega energie rinnovabili, è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, non ha barriere architettoniche e consente una corretta distribuzione delle postazioni di lavoro anche in caso di emergenze sanitarie come quella che stiamo vivendo.
 
“Siamo fermamente convinti - spiega Graziano Verdi, AD di Devon&Devon e del Gruppo Italcer - che puntare sulla crescita e rimanere radicati nel territorio in cui l’azienda è nata siano i presupposti migliori per vincere la sfida che questo momento di difficoltà globale ci propone. Per questo abbiamo scelto di investire su una sede capace di accogliere nuovi talenti e di garantire ai nostri collaboratori condizioni di lavoro e di sicurezza ancora migliori. Siamo felici di farlo nel distretto manifatturiero della città metropolitana di Firenze, così ricco di realtà produttive capaci di generare innovazione. Lavoriamo alla costruzione di un nuovo sviluppo internazionale dell’azienda consapevoli di quanto dobbiamo – in termini di qualità e di successo – allo straordinario territorio in cui operano i migliori artigiani del mondo”.
 
Fondata a Firenze nel 1989, dal 2017 Devon&Devon fa parte di Italcer, il gruppo nato tre anni fa con l’obiettivo di essere il nuovo hub di eccellenza della ceramica d’alta gamma. Con 587 dipendenti, 15 milioni di metri quadri di potenzialità produttiva, 200 milioni di fatturato aggregato, oggi Italcer è il sesto gruppo industriale italiano del settore. Oltre a Devon&Devon la holding comprende La Fabbrica Ceramiche, AVA, Elios Ceramica, Ceramica Rondine, Italcer USA, Bottega e la neo-acquisita Cedir. Tra i suoi traguardi più recenti, la partnership con Tonino Lamborghini Luxury Surfaces.
 
“L’investimento più importante – conclude Graziano Verdi – resta quello sulle persone che lavorano con noi: per questo siamo felici di accogliere nella nuova casa di Devon&Devon i nostri collaboratori attuali così come anche nuove risorse di talento. A ciascuna di loro sarà offerta la possibilità di accedere ai programmi della Corporate Academy Italcer, che solo nel 2020 ha erogato oltre 1000 ore di formazione negli ambiti del Management, della Tecnologia, delle Vendite e del Marketing”.
 
“È lavoro, è lavoro sul territorio, è lavoro del territorio – dice il Sindaco di Scandicci, Sandro Fallani – è un’ottima notizia di inizio anno. Una sede di azienda che apre porta con sé tanti valori positivi che sono alla base di una comunità laboriosa, attiva e creativa come la nostra, perché per noi il lavoro è prima di tutto un fondamento culturale e siamo grati a chi lo ha voluto nel primo articolo della Costituzione. Un nuovo luogo di lavoro rappresenta anche un motivo di dignità per chi vi è impiegato e un fattore di sicurezza per tante famiglie. Aziende serie che rispettano i propri dipendenti sono sempre benvenute a Scandicci”.
Devon&Devon produce collezioni esclusive per la casa e la sala da bagno e le esporta in tutto il mondo grazie alle sue Showroom monomarca situate nelle più importanti capitali europee e a una solida rete di distributori specializzati in USA, in Russia, nel Middle East, in Cina e in Australia.
 

Ideati da un team interno e in collaborazione con grandi protagonisti del design, tutti i suoi prodotti sono disegnati per rispondere al meglio alle esigenze dei clienti e dei professionisti del mondo dell’architettura e del contract, a cui l’azienda offre un servizio esclusivo di progettazione su misura. Nel 2020 la collezione di vasche da bagno disegnate in collaborazione con lo studio statunitense Gensler ha vinto alcuni dei più prestigiosi riconoscimenti internazionali nell’ambito del Design, tra cui l’Architectural Record Product Award e gli Archiproducts Design Awards.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento