Economia

Toscana Aeroporti: precipita il numero di passeggeri, a Pisa e Firenze giù del 72.8%

Nei primi nove mesi dell'anno. Carrai: "Resilienti ma servono misure straordinarie del governo"

L'emergenza Covid continua a gravare pesantemente sul sistema aeroportuale toscano e italiano. Gli scali di Firenze e Pisa nel secondo trimestre conoscono solo un parziale rimbalzo.

È quanto emerge dal resoconto intermedio di gestione di Toscana Aeroporti, come riporta l'agenzia Dire. Nei primi nove mesi dell'anno i passeggeri nei due scali scendono a 1,8 milioni con una flessione del 72,8% rispetto all'analogo periodo dell'anno scorso e in linea con l'altrettanto pesante caduta del sistema aeroportuale italiano (-69,6%).

Un crollo che vanifica la crescita messa a segno se nei primi due mesi dell'anno (+2,7%), a cui ha fatto seguito nel secondo trimestre un sostanziale azzeramento (-99%) e una ripresa molto parziale osservata, invece, nel terzo trimestre (-72,9%).

Sono numeri che comportano un contraccolpo pesante sui ricavi operativi di Toscana Aeroporti, la società che controlla i due scali.

Al 30 settembre, per questo motivo, il fatturato scende a 31,7 milioni (contro i 90,5 milioni del 2019), il margine operativo Ebitda diventa negativo per 6,7 milioni (contro un valore positivo di 29,7 milioni dell'anno scorso).

Analoga sorte tocca al risultato netto del periodo: un rosso da 12,8 milioni al 30 settembre rispetto a un attivo di 12,3 milioni dei primi nove mesi del 2019.

Altrettanto prevedibile l'impennata dell'indebitamento finanziario netto: dai 41,8 milioni al 30 settembre 2019 passa a 64 milioni.

Il commento del presidente Carrai

"Il settore- spiega il presidente della società Marco Carrai- sta vivendo un periodo di straordinaria complessità. Forti di una spiccata resilienza, stiamo mettendo in campo tutte le possibili azioni volte a intervenire sia sulle voci di costo sia a favorire la sicurezza dei nostri dipendenti e dei passeggeri".

Al fine di far fronte alla situazione eccezionale Carrai torna ad auspicare "misure straordinarie di sostegno da parte del governo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscana Aeroporti: precipita il numero di passeggeri, a Pisa e Firenze giù del 72.8%

FirenzeToday è in caricamento