La ricetta toscana della cecina

Una golosità per tutto l'anno: farina di ceci, olio, acqua e sale per un sapore unico. In una parola, la cecina. Ecco come preparare questa deliziosa torta secondo la tradizione toscana

Molti sostengono che abbia origine dalla farinata ligure. Non è un caso dunque che nella zona della Lunigiana si chiami ancora con questo nome.

Scendendo lungo la costa, verso Carrara, la chiamano “Calda, calda”, che poi è anche il modo migliore per gustarla. A Livorno diventa il “5 e 5”, che sta per “5 lire di Cecina e 5 lire di schiacciata”, perché ai livornesi piace come farcitura della schiacciata o di un panino, mentre in Versilia e nel Pisano è semplicemente “la cecina”.

Comunque la vogliate chiamare, questa torta molto bassa a base di ceci, olio, acqua e sale resta uno dei piatti più gustosi della tradizione toscana.

Croccante fuori e morbidissima dentro, la cecina è un piatto per tutte le stagioni, meglio se gustata in mezzo ad un filoncino di pane o come ripieno della schiacciata, magari con un po’ di stracchino.

Sebbene il fuoco vivace del forno a legna sia il migliore per cucinarla, potete sperimentare questa ricetta anche a casa. Pochi ingredienti per un risultato gustosissimo. 

Ingredienti per 4-6 persone

300 GR DI FARINA DI CECI
OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
SALE E PEPE Q.B.  

Come cucinare la cecina

Stemperate lentamente la farina di ceci in circa 1 litro e ½ d’acqua fredda. Mescolate bene e a lungo, finché il composto non risulterà molto liquido e privo di grumi. Aggiungete ½ bicchiere d’olio e un cucchiaino di sale. Rimestate bene e lasciate riposare il tutto per circa mezz’ora. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo ungete una teglia larga con poco olio e versateci il composto di ceci. Mettete a cuocere in forno preriscaldato ad alta temperatura (220°) per circa 15 minuti, finché non si sarà formata una bella crosticina dorata sulla superficie. Tagliate a fette e servite calda, con sopra una spolveratina di pepe. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento